Pd: 13 domande sul programma da segretario

Matteo Renzi (sassuolo2000.it)

Roma - La campagna elettorale in vista delle primarie per la segreteria del Partito Democratica è di fatto cominciata. Nelle prossime settimane i quattro candidati se ne diranno di tutti i colori, ma quali sono le loro posizioni sui temi più importanti che il nuovo segretario dovrà affrontare? Come gestiranno il futuro Pd? Insomma, oltre alle tante chiacchere che sicuramente non mancheranno, qual è la vera sostanza della loro proposta politica? Se Renzi, Cuperlo, Civati e Pittella risponderanno a queste tredici domande, gli elettori potranno capirlo.

1) L’articolo 3 dello statuto che recita: «Il Segretario nazionale rappresenta il Partito, ne esprime l’indirizzo politico sulla base della piattaforma approvata al momento della sua elezione ed è proposto dal Partito come candidato all’incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri» non è stato modificato. Di conseguenza, il segretario è ancora il candidato a Palazzo Chigi. Nel caso in cui lei vincesse le primarie, si candiderebbe anche a premier o lascerebbe che il candidato a primo ministro fosse qualcun altro?

2) Cosa pensa della legge n. 515 del 10 dicembre 1993 che mantenne in vita, nonostante l’esito del referendum svolto quello stesso anno, la legge sui rimborsi elettorali definiti «contributo per le spese elettorali»? I rimborsi elettorali vanno aboliti del tutto o mantenuti? Oppure devono essere dati solamente a chi presenta l’adeguata documentazione? E qual è la sua posizione riguardo il finanziamento pubblico ai giornali di partito?

3) Se lei diventerà segretario del Pd, come si comporterà con i suoi possibili futuri dissidenti che si comporteranno in modo diverso rispetto a quanto indicato da lei?

4) In Germania l’ultima parola sulla Grosse Koalition ce l’avranno i 472mila iscritti alla Spd che saranno chiamati ad esprimersi con un referendum. Non pensa che decisioni importanti come scegliere l’alleato di Governo dovrebbero essere prese dagli iscritti al partito anche in Italia? E in generale, come pensa di coinvolgere la base nella vita del partito?

5) Se il figlio o un parente stretto di un big del partito, compreso lei, volesse candidarsi con il Pd da lei guidato, glielo consentirebbe o, per evitare accuse di nepotismo all’interno del Pd, lo impedirebbe?

6) Se un candidato del Pd fosse indagato o avesse una condanna anche solo di primo grado, lei gli permetterebbe di candidarsi lo stesso o lo sostituirebbe con un altro candidato senza problemi giudiziari?

Giuseppe Civati (sassuolo2000.it)

7) A proposito di scandali giudiziari, cosa pensa di Maria Rita Lorenzetti, indagata con le accuse di associazione per delinquere, abuso di ufficio, corruzione e traffico di rifiuti recentemente posta agli arresti domiciliari? E di Zoia Veronesi, storica segretaria di Pierluigi Bersani, indagata per truffa aggravata ai danni della Regione Emilia-Romagna?

8) Nel caso in cui dovesse vincere le primarie, si impegna a far rispettare senza alcuna eccezione la regola dello statuto per cui sarebbe impossibile candidarsi dopo tre mandati? Alle ultime elezioni, infatti, furono candidati Rosy Bindi, Anna Finocchiaro, Beppe Fioroni, Franco Marini, Gianclaudio Bressa, Cesare Marini, Mariapia Garavaglia, Mauro Agostini, Giorgio Merlo e Giuseppe Lumia, che secondo lo statuto sarebbero dovuti rimanere a casa.

9) Quali rapporti avrà il suo Pd con Sinistra Ecologia e Libertà? Con l’estrema sinistra? E con Scelta Civica e in generale i partiti di centro?

10) Secondo lei, quali sono stati i tre più gravi errori del centrosinistra negli ultimi venti anni? Lei come si sarebbe comportato?

11) Il Partito Democratico guidato da lei continuerebbe l’esperienza del Governo delle larghe intese? Se sì, fino a quando? Per i diciotto mesi di cui parlava Letta all’inizio o fino al 2018 come auspicano Brunetta e Monti?

12) Non pensa che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sia uscito dal ruolo che la Costituzione attribuisce al Capo dello Stato?

13) A proposito di Costituzione, qual è la sua posizione sulla sua eventuale modifica?

Giacomo Cangi

foto: giornalettismo.com; sassuolo2000.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews