Pasquina, Lampedusa e le sparate di Mister B

Lo aspettavano tutti a Lampedusa. Lui, che ha (quasi) compiuto il miracolo di togliere i rifiuti da Napoli, forse avrebbe avuto la soluzione anche per l’emergenza immigrati nell’isola?In fondo di una sorta di “rifiuti” si tratta per alcuni dei nostri ministri di larghe vedute (vedi l’ormai mitica dichiarazione di Bossi).

Si tratta è ovvio del presidente Berlusconi, capace di prendere in mano la situazione in poche semplici mosse, anzi in poche semplici dichiarazioni.

1. Lampedusa sarà abitata solo dai lampedusani. Poco, ma sicuro! Grazie alle sue strategiche alleanze, dopo l’apertura del conflitto libico e l’accusa di tradimento di Gheddafi, qualsiasi controllo sulle partenze dal Nord Africa è venuto meno e da qui il conseguente arrivo in massa di disperati nell’isola,  resa poco appetibile per qualunque turista e con una stagione estiva 2011 messa a serio rischio. Insomma, questa promessa Silvio l’ha mantenuta ancora prima di formularla.

2. Lampedusa sarà sede di un casinò. Perchè, con tante attività proprio un casinò? Avrà forse da sistemare qualche soubrettina, papi-girls, aspirante velina in veste di sexy croupier? Bravo Silvio, ricordati che hai ancora un bel po’ di quell’immenso numero di posti di lavoro promessi in campagna elettorate da creare…

3. Ho comprato io stesso una villa sull’isola. Ormai quella di Arcore, di Antigua, Villa Certosa in Sardegna e perfino la sede di Palazzo Grazioli sono nel mirino per diverse tipologie di scandali. Meglio andare in cerca di aria fresca…

4. Abbiamo acquistato pescherecci in nord Africa per impedire che servano per le traversate. Io stesso li userò per mettere in piedi un’attività di commercio di pesce fresco. Ottima idea, potrebbe inaugurare caricandoci il Trota per portarlo il più possibile lontano dall’Italia.

5. Suggerisco al Sindaco di dotare l’isola di un po’ più di colore. Pessimo consiglio questo per i lampedusani, caro Silvio: ultimamente ne hanno vissute fin troppe, e viste davvero di tutti i colori!

Pasquina

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews