Parassiti dello Stato – Il video

Roma – Da qualche mese ormai, sulle diverse reti della televisione italiana viene trasmesso lo spot voluto dall’Agenzia delle Entrate per la lotta all’evasione fiscale. Allo spot si sono poi aggiunti anche messaggi trasmessi in radio, pagine su giornali e riviste, e non sono rimasti esenti dai manifesti neanche aeroporti e ferrovie.

Una campagna in grande stile, quella voluta dall’Agenzia, ma che fin dall’esordio ha scatenato diverse critiche. In particolare ha determinato perplessità in relazione a stile e contenuti utilizzati, e di conseguenza ha generato forti dubbi sulla reale efficacia persuasiva nei confronti di coloro che ogni anno non pagano le tasse, e scelgono di evadere il fisco.

E il popolo del web in queste settimane non è rimasto certamente a guardare. Arriva prontamente da Youtube una nuova versione del video anti evasione, realizzato in origine dall’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi. Una versione allungata, a cui sono state aggiunte nuove diapositive.
Un nuovo video che simboleggia quasi come un richiamo all’ordine da parte dei cittadini onesti. Una serie di immagini nascondono non proprio celatamente, un profondo senso di critica nei confronti di coloro che, da settimane chiedono ai cittadini di fare sacrifici, ma non si attivano in concreto per contribuire essi stessi in egual misura.

Ecco allora che accanto alle immagini dei parassiti e all’evasore fiscale, scorrono anche quelle dei nostri politici. Li ritroviamo mentre sono intenti a dormire o a giocare al computer durante le sedute in Parlamento, o ancora mentre utilizzano il proprio ipad ricevuto gratuitamente, o ancora spendono delle cifre irrisorie per i pasti.
Una dura presa di posizione quindi, nei confronti di chi troppo spesso è accusato di sperperare i soldi pubblici per il proprio personale interesse.
                                                                                                                                                                                                    Angela Piras

Foto: digital-sat.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews