Papa: venerdì pronta la prima enciclica, e l’8 luglio visita a Lampedusa

papa

Papa Francesco (lastampa.it)

Città del Vaticano – Sarà presentata venerdì 5 luglio la prima enciclica di Papa Francesco. Si chiamerà Lumen fidei (“La luce della fede”). A illustrarla alla stampa saranno i cardinali Marc Ouellet, prefetto della congregazione dei vescovi, e Jerhard Ludwig Muller, prefetto della congregazione per la dottrina della fede. Si tratterà, ha spiegato il portavoce vaticano Padre Federico Lombardi, di un documento «non lungo nell’estensione». La tiratura iniziale dell’edizione italiana sarà di cinquecentomila copie. Il volumetto dovrebbe essere messo in vendita al prezzo di tre euro e cinquanta e nel formato piccolo sarà di circa novanta pagine.

Papa Bergoglio ha ereditato il lavoro di Joseph Ratzinger, che aveva già cominciato a lavorare sulla nuova enciclica, che gli esperti considerano quasi un documento a quattro mani. Venerdì si scoprirà come Papa Francesco abbia utilizzato i testi di Benedetto XVI e quale sia stata la decisione in merito alla firma del documento. Quando il 5 luglio sarà pubblicata la sua prima enciclica, saranno trascorsi solamente 113 giorni dal giorno in cui Bergoglio fu eletto. La velocità è dipena soprattutto dal lavoro preparatorio svolto da Benedetto XVI.  In ogni caso, ci si troverà di fronte a un piccolo record, almeno considerando i tempi di pubblicazione delle loro prime encicliche da parte degli ultimi Papi che hanno preceduto Francesco: otto mesi per Benedetto XVI, cinque per Giovanni Paolo II, quattordici per Paolo VI e otto per Giovanni XXII.

Come confermato da Padre Lombardi, il Papa sarà a Lampedusa l’8 luglio per una visita breve «in forma più discreta possibile» e, «toccato dal recente naufragio di una imbarcazione» di immigrati dall’Africa, lancerà una corona nelle acque dell’isola, incontrerà immigrati e popolazione e dirà messa. Lombardi ha poi aggiunto dettagli sulla visita papale all’isola: Bergoglio inizierà con una breve navigazione per lanciare una corona in mare, a cui seguirà l’incontro al porto con immigrati e popolazione, per concludere con una messa nello stadio.

Alberto Staiz

Foto homepage: formiche.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews