Palermo, Mangia non mangia il panettone: esonerato. Arriva Mutti

Devis Mangia e il panettone. Una scena che non avrà repliche a Palermo (gds.it)

Ci aveva scherzato su due giorni fa, mangiando pubblicamente un panettone in conferenza stampa per dimostrare che almeno a Natale, con Zamparini presidente, c’era arrivato. Ed invece ha parlato troppo presto: la sconfitta per 2-0 nel derby siciliano con il Catania è costata il posto a Devis Mangia, allenatore del Palermo.

Nel comunicato diramato dal Palermo calcio si legge: «La Società ringrazia l’allenatore per la disponibilità e per il lavoro svolto, nella grande fatica da lui sostenuta per il salto dalla Primavera alla Prima Squadra, ritenendolo un tecnico di ottima prospettiva».

Al posto di Mangia (tre sconfitte nelle ultime tre partite tra campionato e Coppa Italia) è stato chiamato Bortolo Mutti, già sulla panchina del Palermo nella stagione 2001/2002 in serie B. Due tecnici nel giro di quattro mesi per Maurizio Zamparini, che conferma la sua inimitabile fama di mangia-allenatori.

Dopo Stefano Pioli anche Devis Mangia quindi, mentre nel mezzo c’erano state anche le dimissioni del direttore sportivo Sean Sogliano (il 2 novembre), il quale negli ultimi giorni era stato tra l’altro ricontattato dal presidente rosanero.

La squadra ha anticipato a questo pomeriggio la partenza per l’importante sfida contro il Novara di mercoledì. Mutti e il suo staff si aggregheranno domattina alla rosa.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews