Oscar 2015: l’Italia sorride con Milena Canonero. Tutti i vincitori

oscar 2015

Si è la celebrata nella notte italiana la cerimonia degli Oscar 2015. L’edizione di quest’anno si è svolta al Dolby Theatre di Hollywood, in California. Il conduttore è stato Neil Patrick Harris, meglio noto come Barney Stinson nella serie How I Met Your Mother. Ecco tutti i vincitori.

Miglior film: Birdman
Miglior regia: Alejandro González IñárrituBirdman
Miglior attore protagonista: Eddie Redmayne – La teoria del tutto
Miglior attrice protagonista: Julianne Moore – Still Alice
Miglior attore non protagonista: J. K. SimmonsWhiplash
Migliore attrice non protagonista: Patricia Arquette – Boyhood
Migliore sceneggiatura originale: Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris e Armando Bo – Birdman
Migliore sceneggiatura non originale: Graham Moore – The Imitation Game
Miglior film straniero: Ida (Polonia)
Miglior film d’animazione: Big Hero 6
Migliore fotografia: Emmanuel Lubezki – Birdman
Miglior scenografia: Adam Stockhausen – Grand Budapest Hotel
Miglior montaggio: Tom Cross – Whiplash
Migliore colonna sonora: Alexandre Desplat – Grand Budapest Hotel
Migliore canzone: Glory, di John Stephens e Lonnie Lynn – Selma – La strada per la libertà
Migliori effetti speciali: Paul Franklin, Andrew Lockley, Ian Hunter e Scott Fisher – Interstellar
Miglior sonoro: Craig Mann, Ben Wilkins e Thomas Curley – Whiplash
Miglior montaggio sonoro: Alan Robert Murray e Bub Asman – American Sniper
Migliori costumi: Milena CanoneroGrand Budapest Hotel
Miglior trucco e acconciatura: Frances Hannon e Mark Coulier – Grand Budapest Hotel
Miglior documentario: Citizenfour
Miglior cortometraggio documentario: Crisis Hotline: Veterans Press 1
Miglior cortometraggio: The Phone Call
Miglior cortometraggio d’animazione: Winston

NOMINATION - I candidati all’Oscar per il miglior film erano American Sniper, Birdman, Boyhood, Grand Budapest Hotel, The Imitation Game, Selma – La strada per la libertà, La teoria del tutto,
Whiplash. A giocarsi l’Oscar per il miglior attore protagonista sono stati Steve Carell (Foxcatcher), Bradley Cooper (American Sniper), Benedict Cumberbatch (The Imitation Game), Michael Keaton (Birdman), Eddie Redmayne (La teoria del tutto). Per le donne: Marion Cotillard (Due giorni, una notte), Felicity Jones (La teoria del tutto), Julianne Moore (Still Alice), Rosamund Pike (L’amore bugiardo – Gone Girl), Reese Witherspoon (Wild). In generale, i grandi favoriti alla vigilia erano Birdman e Grand Budapest Hotel, i quali avevano ricevuto nove candidature.

PRECEDENTI - Quella di quest’anno è stata l’ottantasettesima edizione degli Oscar. La prima si svolse il 16 maggio 1929 all’Hollywood Roosevelt Hotel di Los Angeles. L’anno scorso a vincere la statuetta per il miglior film fu 12 anni schiavo. A vincere l’Oscar per la miglir regia fu Alfonso Cuarón per Gravity. Matthew McConaughey venne premiato come migliore attore per l’interpretazione di Ron Woodroof in Dallas Buyers Club. Nello stesso film recitò Jared Leto, vincitore dell’Oscar per il miglior attore non protagonista. Cate Blanchett invece nel 2014 vinse l’ambita statuetta di miglior attrice protagonista.

PRIMATI - Il record per il maggior numero di Oscar vinti è detenuto da tre film: Ben-Hur, Titanic, Il Signore degli Anelli: Il ritorno del Re i quali hanno vinto ben 11 statuette. Al secondo posto ci sono Via col vento e West Side Story con 10 Oscar. Gigi, L’ultimo imperatore, Il paziente inglese si sono fermati a nove.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: liveforfilms.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Oscar 2015: l’Italia sorride con Milena Canonero. Tutti i vincitori

  1. Pingback: Birdman, da premio Oscar a icona di una rivolta | Alessio Perrone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews