Omicidio Udine, due ragazzine arrestate: reazione a un tentato stupro

omicidio

foto via: adnkronos.com

Udine – Ventiquattro ore dopo il ritrovamento del cadavere di un uomo di sessant’anni, una clamorosa svolta nel giallo sull’omicidio di Udine. Due ragazze di 15 anni si sono costituite la scorsa notte al Comando provinciale dei Carabinieri di Pordenone in relazione all’omicidio dell’uomo di 61 anni, il cui cadavere è stato trovato in un campo alla periferia di Udine. La morte dell’uomo sarebbe stata causata da una loro reazione a un tentativo di violenza sessuale.

Le due ragazzine si sarebbero successivamente allontanate dal luogo dell’omicidio a bordo dell’automobile dell’uomo, quindi l’avrebbero abbandonata per andare a costituirsi ai carabinieri. Le due ragazzine sono state condotte in Questura a Udine, dove è giunto il magistrato di turno della Procura presso il tribunale dei minorenni di Trieste. Gli accertamenti sono svolti dalla Squadra Mobile della Questura friulana. La vittima è stata identificata, anche se finora non ne è stato reso noto il nome: si tratta appunto di un uomo di 61 anni, anch’egli residente a Udine.

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato ieri: un testimone ha riferito alla polizia di aver visto tre persone, l’uomo e due donne, nello stesso campo dove, più tardi, ha trovato lui stesso il cadavere. Era passato nella zona nel pomeriggio, notando i tre nel campo vicino ad un’auto di piccola cilindrata. Il testimone si è poi allontanato ed è tornato nello stesso posto dopo un’ora con il suo cane.

E’ stato proprio l’animale ad indicare la presenza di qualcosa di strano: il corpo dell’uomo era riverso a terra, coi pantaloni abbassati. Sul posto non c’erano invece più le due donne. Sparita anche l’auto. La vittima, che non aveva addosso i documenti, è stata oggi identificata anche se non ne è stato reso noto il nome. Nessuno ieri ne aveva denunciato la scomparsa. Sul suo corpo non c’erano tracce di violenza.

Alberto Staiz

Foto homepage: ogginotizie.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews