Omar in visita alla tomba della madre e del fratello di Erika

Sono passati ormai dieci anni da quel drammatico 21 febbraio del 2001, nel corso del quale con la collaborazione e l’incitamento dell’allora fidanzata Erika uccise la madre e il fratellino di lei. Omar Favaro ora ha 27 anni, nove dei quali passati in carcere (è uscito nel marzo 2010), e venerdì scorso per la prima volta si è recato nel cimitero di Novi Ligure e si è fatto indicare la cappella dove sono stati sepulti Susi Cassini e il figlio Gianluca.

Un’immagine recente di Erika De Nardo
kids468x60

Omar non ha rilasciato dichiarazioni, come ha ormai abituato l’opinione pubblica che rimase sconvolta per il cruento duplice omicidio pianificato ed eseguito con ferocia dalla coppia di adolescenti. I due, lo ricordiamo, dapprima cercarono di difendersi accusando una fantomatica banda di criminali albanesi, poi si fecero ingenuamente scoprire attraverso una telecamera nascosta in una stanza della questura di Novi Ligure.

Erica, che all’epoca dei fatti aveva 16 anni, a Natale lascerà la comunità di recupero cui è stata assegnata da pochi giorni e tornerà in libertà.

 

Andrea Corti

 

Foto da ildue.it e sky.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews