Oltre la notizia: che cosa succede dopo la Prima Pagina?

Questa settimana parliamo di musica, cinema e letteratura: tanti approfondimenti nel campo della cronaca culturale

di Laura Dabbene

Michael Jackson

Ad otto mesi dalla scomparsa di Michael Jackson prosegue l’indagine nei confronti del medico personale del cantante, principale indagato per la prematura morte del re del pop. Conrad Murray è stato arrestato e, benché ora sia libero dopo il pagamento di una cauzione di 75 mila dollari, rischia fino a 4 anni di carcere. Nel frattempo già si preparano i tributi a Jako per celebrare l’anniversario: il fratello Jermaine sta organizzando un evento musicale per il prossimo 8 giugno allo stadio Wembley di Londra. Dopo This is it, il film concerto uscito postumo, sarà senza dubbio un appuntamento di successo, senza dubbio già atteso dai fans, che non mancheranno di accorrere per ricordare il loro idolo.

Aveva suscitato scandali e dibattiti nel mondo della cultura la vendita ad una società russa delle carte archivistiche, tra cui lettere e scritti autografi, dello storico dell’arte e pittore Giorgio Vasari. Ora, anche se con una certa soddisfazione di studiosi ed intellettuali che lo giudicano un preludio alla pubblicazione di un’edizione critica, approda all’estero un altro pezzo del patrimonio culturale legato alla nostra tradizione letteraria: il manoscritto originale dell’Historie de ma vie di Giacomo Casanova. È vero che il celebre libertino e seduttore veneziano aveva scelto di scrivere in francese, lingua all’epoca internazionale tra le élites intellettuali, ma ciò non significa che le carte vergate di suo pugno non potessero essere di un certo interesse anche entro i confini nazionali. È invece stata la Bibliothèque Nationale di Parigi ad aggiudicarsi il manoscritto per 7 milioni di euro.

Un modello di treno ad Alta Velocità

Francia batte Italia anche nella celebrazione di un altro grande letterato, questa volta del Novecento: Alberto Moravia. Si parlò della più recente e completa biografia del romanziere, scritta in francese da un autore francese René de Ceccaty, che ha dato impulso ad una serie di incontri, conferenze e proiezioni cinematografiche dedicate all’autore de Gli Indifferenti. Il ciclo si è svolto a Parigi ad inizio marzo, con il titolo “Alberto Moravia. L’anticonformista”. Un po’ in ritardo arriva anche la Madrepatria a riconoscere e mettere in risalto i propri talenti: il saggio sarà disponibile in traduzione italiana in prossimo settembre per l’editore Bompiani anche se un’anteprima il pubblico nostrano potrà avere all’imminente Festa del Libro e della Lettura  “Libri Come”, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Renè de Ceccaty sarà tra gli ospiti della manifestazione nei giorni 25-28 marzo 2010.

All’avanguardia sarà invece il nostro Paese per quanto riguarda l’innovazione della fruizione cinematografica. Se in Australia e negli Usa è stato lanciato il cinema di lusso, dove sorseggiare champagne godendosi il film, in Italia ci saranno i primi cine-vagoni sui treni della NTV, società privata e futura concorrente di Trenitalia fondata nel 2006 da Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Gianni Punzo e Giuseppe Sciarrone. Dal 2011 la NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori) proporrà sui convogli ad Alta Velocità un vagone dotato di uno schermo centrale, con immagine visibile sui due lati, con un sistema di 32 poltrone, 16 per ogni lato, a disposizione dei viaggiatori-spettatori. La società promette solo prime visioni con un costo del biglietto, che andrà aggiunto all’importo del titolo di viaggio, assimilato a quello delle normali sale cinematografiche.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews