Oltre la Notizia: che cosa succede dopo la Prima Pagina?

Piantina della metropolitana di Milano

È in corso a Milano, al Palazzo della Ragione, Caravaggio. Una mostra impossibile , dove accanto alle riproduzioni digitali dei capolavori di Merisi, performer in carne ed ossa indossano i panni del pittore lombardo per scortare i visitatori e ‘catapultarli’ nel mondo in cui l’artista visse e lavorò. Ma da una settimana questi ‘caravaggi’ hanno oltrepassato i confini degli spazi espositivi, invadendo la città, anzi, la metropolitana. In collaborazione con l’azienda di trasporti ATM è previsto che ogni week end, fino alla chiusura della mostra, gli attori scendano nella principali stazioni della metro milanese per intrattenere i viaggiatori con piccoli spettacoli, tutti incentrati su fatti ed eventi curiosi della vita del grande maestro. Appuntamenti previsti sulla linea rossa nella tratta da Porta Venezia a Cadorna, sulla verde da Garibaldi a Cadorna e sulla linea gialla da Centrale a Duomo nei seguenti orari: venerdì 8.00- 9.00 e 18.00-19.00; sabato e domenica 10.00-12.00 e 16.00-18.00.

Importante evento in arrivo per far conoscere a tutti la Casa Museo Alberto Moravia, nata a Roma là dove lo scrittore ebbe dimora e residenza fino alla morte. Lunedì 29 novembre alle ore 12, nella Sala Pietro da Cortona all’interno dei Musei Capitolini, in Campidoglio, ci sarà un primo incontro per la stampa. Alla presenza delle autorità, Umberto Croppi e Umberto Broccoli, rispettivamente Assessore alle Politiche Culturali e alla Comunicazione del Comune di Roma e Soprintendente ai Beni Culturali, sarà la scrittrice Dacia Maraini, a lungo compagna di vita di Moravia e ora Presidente dell’Associazione Fondo Alberto Moravia, a presentare l’istituzione e le iniziative che la vedranno protagonista, con l’obiettivo sia di mantenere viva la memoria di un grande scrittore italiano, sia di continuare a studiarne e conoscerne l’opera.

Dalla letteratura al teatro con una buona notizia che riguarda un allestimento tutto italiano, quello del musical Jesus Christ Superstar, in scena al Teatro Smeraldo di Milano dal 16 novembre, ma in tour dallo scorso luglio. Lo spettacolo firmato dal regista Massimo Romeo Piparo, con cast rigidamente nostrano, ha registrato un successo straordinario di pubblico e critica: oltre 50 mila spettatori in pochi mesi e un incasso che supera il milione di euro. Una grande soddisfazione per una produzione che parla esclusivamente italiano e che dimostra, a fronte dei tagli che nelle ultime settimane hanno scatenato le proteste sul red carpet del Festival di Roma  e mobilitazioni a go-go da parte degli addetti ai lavori, che non solo l’Italia ha ottimi professionisti capaci di fare bene il proprio lavoro, ma che il Paese ama il teatro e, acquistando i biglietti per un milione di euro, dimostra come la cultura muova l’economia. Sull’onda del successo prevista questa sera, sempre allo Smeraldo, una replica straordinaria.

L'ossessione di avere sempre con sé computer e affini può avere gravi ripercussioni sul benessere della schiena

Che stare troppo tempo seduti alla scrivania, lavorando al pc, potesse essere causa di fastidiosi disturbi alla schiena poteva anche essere immaginabile, ma che addirittura lap top, notebook e iPad creassero problemi alla colonna vertebrale pur restandosene inutilizzati dentro le rispettive borse, borsette, gusci e cover varie è davvero preoccupante. È quanto sostiene la Società Italiana di Ortopedia e Tramautologia, secondo cui più di 2 milioni di maschi in Italia soffrono di dolori alla schiena per il semplice fatto di essere schiavi della tecnologia, che li obbliga a portare sempre con sé questi oggetti – e relativi alimentatori e caricabatterie –  in borse e tracolle che diventano ogni giorno più pesanti. Il peso dei gadget hi-tech è, secondo gli esperti, in ben un caso su due alla base dei problemi lombari e affini. Una volta, si diceva, erano i libri a provocare la scoliosi, oggi la cultura pare aver perso anche questo primato!

Laura Dabbene

FOTO/ via:  http://www.metromilano.it; http://www.travelblog.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews