Olimpiadi, Basket: USA-Francia 98-71, esordio stellare per il dream team

Durant, Chandler e Bryant (london2012.com)

Partite di basket composte di un solo quarto: è questa la proposta che verrà presentata al Comitato Olimpico in previsione delle prossime Olimpiadi che si svolgeranno in Brasile. Solo in questo modo, il torneo risulterà più equilibrato e tutte le squadre potranno puntare al gradino più alto del podio.

In attesa che il Comitato Olimpico prenda una decisione, le squadre impegnate a Londra dovranno accontentarsi di lottare per l’argento, dal momento che l’oro sembra già assegnato: è l’unica suggestione possibile dopo l’esordio del “dream team” americano contro la Francia.

Nella prima giornata del torneo olimpico di basketball, gli Usa hanno letteralmente asfaltato la compagine transalpina, ma solo a partire dal secondo quarto. Il primo si è chiuso con uno scarto minimo per gli americani (22-21). È bastato, però, che Tony Parker (l’unico dei Bleu all’altezza degli avversari) rifiatasse in panca, che “King” James e Kobe Bryant riscaldassero la mano e che Deron Williams capisse quali fossero gli avversari perché la partita andasse nella direzione che tutti si aspettavano. Se poi si aggiunge l’ennesima straordinaria prova di Kevin Durant (miglior realizzatore con 22 punti), si spiega lo strapotere degli Usa che vanno all’intervallo sopra di 16 punti.

La restante parte della gara è già scritta, con le stelle Nba a dare spettacolo e i galletti spennacchiati ad attendere la sirena finale, che chiude il match sul punteggio di 98-71. A questo punto gli Usa dovranno allenarsi contro la Tunisia prima di continuare in una direzione che sembra già scritta e che vede la Spagna unico avversario di livello, ma già battuto nei test preolimpici.

USA – Francia: 98 – 71
Usa: Durant 22 (3/7 da due, 3/6 da 3, 9 rimbalzi), Love 14 (4/6, 1/2), Bryant 10 (0/1, 2/5), James 9 (3/4, 1/2).
Francia: Traore 12 (5/8, 5 rimbalzi), Parker 10 (4/9, 0/2, 1 assist), Diaw 9 (4/6, 0/2)

Altri risultati: 
Brasile – Australia: 75 – 71
Spagna – Cina: 97 – 81
Nigeria – Tunisia: 60 – 56
Argentina-Lituania: 102-79
Russia-Gran Bretagna: 95-75

Antonio Giordano

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews