VIDEO GOL Olanda – Messico 2-1: rimonta Orange nei minuti di recupero

Incredibile a Fortaleza, Messico rimontato negli ultimi minuti. In rete Dos Santos, Sneijder e Huntelaar su calcio di rigore. Olanda - Messico termina 2-1

olanda - messicoDopo i due ottavi di finale giocati ieri con il verdetto del primo quarto che si giocherà il prossimo 4 luglio tra Brasile e Colombia, oggi si parte con un match che di certo regalerà spettacolo: Olanda – Messico LIVE ottavi di finale dei mondiali Brasile 2014 in diretta dalle 18 su Wakeupnews con aggiornamenti in tempo reale e video gol. All’Estadio Castelao di Fortaleza gli orange proveranno a confermare il loro splendido momento sottolineato dalle tre vittorie consecutive nel girone di qualificazione agli ottavi contro Spagna, Australia e Cile. Il Messico dovrà giocare al meglio per provare a fermare Robben, Van Persie e compagni. Olanda – Messico è LIVE su Wakeupnews dalle ore 18. Segui la partita con la nostra cronaca diretta, aggiornamenti e video gol in tempo reale.

OLANDA, ORA SI FA SUL SERIO – I tulipani hanno dominato il girone B, sulla carta il più complicato del torneo insieme al girone G dove c’erano Germania, Portogallo, Stati Uniti e Ghana, eliminando i campioni del mondo in carica della Spagna con un perentorio 5-1, chiudendo a punteggio pieno e producendo un gioco spettacolare.

TEMPO DI CONFERME – Ora però è già tempo di conferme ed eliminazione diretta e l’avversario che gli uomini di Louis van Gaal si troveranno di fronte alle 18 non lascia tranquilli. Il Messico di Miguel Herrera si è infatti qualificato secondo nel girone dei padroni di casa del Brasile solo per la differenza reti, fornendo proprio contro i verdeoro una prestazione intelligente in fase difensiva grazie anche alla grande partita del portiere Ochoa.

olanda - messicoLE SPERANZE DEL MESSICO – Una squadra che segna tre reti alla Croazia, che non permette la rete ai fuoriclasse brasiliani e che conta giocatori del calibro del Chicharito Hernandez e dello stesso inossidabile capitan Marquez in rosa, è un osso duro per qualsiasi avversario. Se il centrocampo ha dimostrato di saper gestire con attenzione momenti complicati come il primo tempo contro il Camerun o le fasi di assedio da parte del Brasile, la difesa è parsa l’arma in più dei centroamericani.

OLANDA – MESSICO : DIRETTA OTTAVI DI FINALE MONDIALI BRASILE 2014

IL FENOMENO OCHOA – Le parate del già citato Ochoa, uno dei grandi personaggi di questa prima fase dei mondiali, la conferma di Marquez come baluardo difensivo nonostante i suoi trentacinque anni in coppia con l’ottimo Rodriguez saranno l’ostacolo più difficile da superare per l’Olanda. Ci aspettiamo un match equilibrato e tanto spettacolo: Olanda – Messico LIVE su Wakeupnews, diretta ottavi di finale Brasile 2014, video gol in tempo reale.

PROBABILI FORMAZIONI – Nell’Olanda dovrebbero essere confermati i senatori Robben, Van Persie e Sneijder lì davanti, con quest’ultimo unico vero assente finora ai mondiali e voglioso finalmente di mettere in mostra le sue capacità tecniche di fronte al mondo. Altrimenti probabilmente si assisterà all’ingresso del talentino Depay che finora ha giocato in maniera super trascinando i suoi nella vittoria complicata contro l’Australia e fornendo una prestazione eccellente anche contro il Cile. Un 5-3-2 quello degli orange solo sulla carta, considerando il potenziale offensivo che riescono a scatenare in fase d’attacco anche con gli esterni alti come l’ottimo Janmaat.

Nel 3-5-2 del Messico Hernandez dovrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio alla coppia gol Peralta-Dos Santos. Confermato l’ottimo Guardado, le chiavi della difesa, neanche a dirlo, le terrà in consegna Marquez in compagnia del suo socio difensivo Rodriguez in una difesa a tre che vedrà la presenza anche di Aguilar.

olanda - messicoPROBABILI FORMAZIONI OLANDA – MESSICO LIVE, DIRETTA OTTAVI DI FINALE (calcio d’inizio ore 18)

OLANDA (5-3-2): 1 Cillessen, 7 Janmaat, 3 De Vrij, 2 Vlaar, 5 Blind, 15 Kuyt, 6 De Jong, 10 Sneijder, 20 Wijnaldum, 9 Van Persie, 11 Robben. All.: Van Gaal

MESSICO (3-5-2): 13 Ochoa, 22 Aguilar, 2 Rodriguez, 4 Marquez, 15 Moreno, 7 Layun, 6 H. Herrera, 3 Salcido, 18 Guardado, 19 Peralta, 10 Dos Santos. All.: M. Herrera

Arbitro: Pedro Proenca (Portogallo)

ROBBEN, ORA O MAI PIU’ – Da Arjen Robben tutto il popolo olandese si aspetta moltissimo in questi ottavi di finale e non solo. L’eterno secondo, capace di perdere in un solo anno campionato tedesco, Champions League e Coppa del Mondo in finale contro la Spagna nel 2010, si è liberato definitivamente di questo appellativo dopo il fantastico triplete di due stagioni fa con il Bayern Monaco mettendo la ciliegina sulla torta con il gol vittoria nella finale di Champions League 2013 contro il Borussia Dortmund. Per la consacrazione definitiva non gli resta che vincere i mondiali: mica facile considerando gli avversari, ma il vento per lui è cambiato già da un po’ e la rosa di fuoriclasse dell’Olanda non potrà che aiutarlo per coronare il suo sogno.

olanda - messicoSEGUI OLANDA – MESSICO LIVE SU WAKEUPNEWS, DIRETTA OTTAVI DI FINALE E VIDEO GOL IN TEMPO REALE

OLANDA – MESSICO, I PRECEDENTI – Sono sei i precedenti totali tra le due squadre, ma nessuno si è svolto in gare ufficiali. In vantaggio è l’Olanda con tre vittorie, due vittorie per il Messico e un pareggio. La prima sfida si giocò nel 1960 seguita dalla seconda l’anno dopo. In entrambe le occasioni la spuntarono i messicani imponendosi per 3-1 e 2-1. Decenni senza incontrarsi fino al 1998 quando in un’amichevole giocata a Miami gli orange si affermarono per 3-2 con due reti di Patrick Kluivert. Le altre vittorie della squadra europea sono datate 2006 e 2010, con un doppio 2-1.

MIGLIOR ATTACCO CONTRO MIGLIOR DIFESA – Altro motivo d’interesse sarà lo scontro tra il super attacco di van Gaal e la difesa saracinesca degli uomini di Herrera. Rimanendo ai dati e alle statistiche delle partite dei gironi eliminatori, l’Olanda è approdata agli ottavi di finale con il miglior attacco: ben dieci le reti segnati, rispettivamente cinque alla Spagna, tre all’Australia e due al Cile. Dal canto suo il Messico ha subito una sola rete, quella peraltro inutile della Croazia sul punteggio fissato sul 3-0 per i messicani. Zero reti subite dal Camerun e zero dai favoriti padroni di casa del Brasile sono numeri che del resto parlano chiaro.

SEGUI OLANDA – MESSICO LIVE IN DIRETTA SU WAKEUPNEWS: OTTAVI DI FINALE BRASILE 2014 CON AGGIORNAMENTI E VIDEO GOL IN TEMPO REALE

Gian Piero Bruno

@GianFou

foto: corrieredellosport.it, ilfattoquotidiano.it, it.eurosport.yahoo.com, palermomania.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews