Non solo Oktoberfest! Ecco i festival del mondo dedicati alla birra

great american beer festival - greatamericanbeerfestival.com

Tra settembre e ottobre in tutto il mondo si svolgono numerosi festival dedicati alla birra (greatamericanbeerfestival.com)

L’Oktoberfest di Monaco è la festa della birra per antonomasia. Dal 21 settembre i più fanatici bevitori di birra si stanno recando nella città bavarese per partecipare alla centottantesima edizione del festival dedicato ad una delle bevande più amate del pianeta. Tuttavia, quella che nel corso degli anni è divenuta la festa della birra più popolare, non è detto certo l’unica. Tra settembre e ottobre infatti, sono molte le città che celebrano la gustosa bevanda al luppolo: da Denver a Stoccarda, passando per New York, fino a Stoccolma e Norwich.

Dal 10 al 12 ottobre, presso il Colorado Convetion Center di Denver, si svolge il Great American Beer Festival, manifestazione inaugurata nel 1982. Uno storico festival che riunisce le più famose birre artigianali made in Usa, e che si articola in una degustazione pubblica e in una competizione tra i vari birrifici presenti. Nello specifico, le birre in gara vengono divise in grandi categorie e una giuria esperta premia le tre ritenute più meritevoli. L’oro, l’argento ed il bronzo sono particolarmente ambiti dai birrifici in gara, in quanto riconosciuti nel settore a livello internazionale. In questi giorni di ottobre la capitale del Colorado si tinge dei colori bavaresi, ma non scordando di dare all’evento un tocco tipicamente americano.

Sempre negli Stati Uniti, dal 1 al 3 ottobre anche New York celebra la sua festa della birra, coinvolgendo oltre cento birrifici artigianali. The Great World Beer Festival – o Brewtopia – va in scena da otto anni ed è il più seguito festival della birra della Grande Mela. Organizzato dagli ormai veterani “Fratelli della birra”, la manifestazione offre centinaia di punti di assaggio, musica dal vivo e varie forme di intrattenimento.

È giunto invece alla sua ventiduesima edizione lo Stockholm Beer & Whisky Festival, in scena dal 26 al 28 settembre e dal 3 al 5 ottobre nella fredda capitale svedese. Qui la cura migliore per riscaldare anima e corpo consiste nel mix birra-whisky, le due bevande alcoliche vengono celebrate in un unico festival. Il Beer & Whisky Festival di Stoccolma ospita ogni anno circa 35 mila visitatori ed è la fiera della birra più grande d’Europa, nonché quella del whisky più grande del mondo. Anche qui i visitatori posssono godere di un tour degustativo, costellato di musica, spettacoli e mostre. Come a Denver, anche qui va in scena una gara tra i diversi birrifici del Paese, e i vincitori si aggiudicano i titoli di miglior birra fresca, miglior birra scura e miglior birra bionda.

Cannstatter Volksfest - bestourism.com

A Stoccarda ogni anno si svolge il Cannstatter Volksfest (bestourism.com)

In Germania birra non è solo Monaco di Baviera. Anche Stoccarda ha il suo festival, il Cannstatter Volksfest, giunto alla centosessantottesima edizione. Dal 27 settembre al 13 ottobre, il secondo festival tedesco della birra per importanza e dimensioni ospita la tradizionale sfilata di carri allegorici delle birrerie, musica, parate in costume, crauti, salsicce e molto altro. Uno dei momenti più importanti della manifestazione è l’assegnazione del premio ai contadini più efficienti del  Württemberg. Nel corso degli anni, da “festa agricola di Kannstatt” il festival è cresciuto sempre di più divenendo l’ormai famoso Cannstatter Volksfest, visitato da oltre 4 milioni di persone l’anno. Pur richiamando il clima del cugino famoso di Monaco, il festival di Stoccarda si vanta di essere più popolare che turistico, più genuino che commerciale, radicato alle origini tedesche e alle tradizioni locali.

Il mese della birra si chiude invece a Norwich, nella Contea di Norfolk, in Inghilterra. Alla trentaseiesima edizione del Norwich Beer Festival, che si terrà dal 28 ottobre al 2 novembre, sarà possibile degustare più di duecento delle migliori birre artigianali dei produttori britannici, oltre che quelle alla spina e in bottiglia provenienti da tutta Europa.

Insomma, la regola “diffidare dalle imitazioni” quando si parla di birra, non vale. Soprattutto quando le cosiddette imitazioni non hanno nulla da invidiare all’originale.

 Cristina Casini

@cristina_casini

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews