Obama furioso: cani “maleducati” e bodyguard “cretini”

WASHINGTON – Il rapporto della commissione di inchiesta sullo scandalo delle guardie del corpo di Obama, che avevano invitato prostitute in camere d’albergo mentre avrebbero dovuto essere impegnati, invece, nella protezione del presidente durante il vertice delle Americhe a Cartaghena (Colombia) lo scorso aprile, lascia emergere anche altri dati, tra cui soprattutto la presenza di cani anti-esplosivo che avrebbero urinato e defecato sui letti e nelle camere d’albergo.

Sono 12 i militari accusati di aver avuto rapporti sessuali con prostitute durante il servizio, ed alcuni di essi erano, appunto, addestratori di cani anti-esplosivo. Stando a quanto rivela il rapporto, costoro «hanno lasciato che i loro animali dormissero nei letti dell’albergo, insozzassero le lenzuola, urinassero e defecassero in luoghi inappropriati dell’albergo, non provvedendo a rimuovere le deiezioni».

kids468x60

Dei 12 militari coinvolti nello scandalo, 9 hanno immediatamente subito sanzioni amministrative, uno ha subito censura, mentre per i restanti due l’inchiesta prosegue.

Sempre in seguito a tale scandalo, altri 9 agenti dei servizi segreti, incaricati di vigilare sulla sicurezza del presidente, sono stati licenziati, hanno dato le dimissioni oppure sono andati in pensione.

Lo stesso Obama li aveva definiti “cretini” in luce alla constatazione dei loro rapporti sessuali con prostitute mentre erano in servizio. I servizi segreti, da parte loro, hanno annunciato di aver drasticamente messo mano alle regole interne per i propri agenti in trasferta all’estero.

(Foto: ansa.it / asca.it)

Stefano Gallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Obama furioso: cani “maleducati” e bodyguard “cretini”

  1. avatar
    lettore 04/08/2012 a 12:29

    In Italia sarebbero stati promossi sottosegretari e candidati tutti alle elezioni del 2013.

    per i più sfortunati talkshow e reality.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews