Nuovo allarme ghiacci al Polo Nord, lo scioglimento vicino al record del 2007

ROMA – Potrebbe essere centrato un nuovo drammatico record per i ghiacci dell’Artico. Secondo quanto ha affermato oggi l’Agenzia Spaziale Europea, infatti, il 2011 potrebbe segnare la data del minor livello di estensione delle terre ghiacciate artiche, pari al record del 2007.

 

Negli ultimi cinque anni, afferma l’Esa, si e’ potuta osservare la maggiore contrazione dei ghiacci dal 1970, anno in cui sono iniziate le prime osservazioni dei satelliti dallo spazio sulle aree inaccessibili del Polo Nord. Secondo gli scienziati dell’Università di Brema, in Germania, ai primi di settembre l’estensione del ghiaccio del mare è scesa al di sotto anche del record registrato nel 2007.

 

Le mappe realizzate dai ricercatori sono basate su osservazioni fatte da sensori a microonde del Giappone sul satellite Aqua della Nasa. I dati dei ricercatori di Brema, inoltre, sono comparabili con le osservazioni fatte da altri team scientifici con metodi diversi.

 

«Ormai non restano piu’ molti dubbi – spiega lo scienziato Georg Heygster dell’Universita’ di Brema – che tutto questo sia la conseguenza delle attività antropiche sul riscaldamento globale del clima». Ed a farne le spese, aggiunge lo scienziato, «sarà la vita dell’ecosistema, i piccoli animali, le alghe, i pesci ed i mammiferi che vivono in queste aree, come gli orsi polari o le foche, che vedono sempre più a rischio la loro sopravvivenza».

Natalia Radicchio

Foto| via www.bioecogeo.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews