Nuoto: il campione olimpico Sun Yang positivo al doping

Il bicampione olimpionico Sun Yang positivo alla trimetazidina a maggio 2014; la notizia si è divulgata pochi giorni fa a squalifica per doping ormai scontata

SUN-yang-nuoto-doping

Sun Yang (nuoto.it)

Il campione mondiale di nuoto Sun Yang - oro olimpionico nei 1500 stile libero nelle Olimpiadi di Londra 2012 – è risultato positivo al test antidoping. La Federazione nuoto cinese (CSA) crede nell’innocenza del nuotatore che, risultato positivo verso una stimolante, la trimetazidina, è stato squalificato per tre mesi.

SQUALIFICA-LAMPO - La notizia è arrivata soltanto ieri, quando oramai la squalifica era bella che conclusa. Il giovane campione (23 anni), è risultato positivo a questo stimolante in un test antidoping  in una gara del 17 maggio 2014 . Venuta a conoscenza di ciò, la CSA lo ha squalificato per tre mesi. Nell’udienza, avvenuta a luglio, Sun Yang si è difeso dicendo di aver utilizzato il farmaco per ragioni mediche. Sun ha quindi scontato la sanzione da luglio, tanto da partecipare, come se nulla fosse, ai Giochi asiatici di settembre 2014 in Corea del Sud.

Oltre ai tre mesi di squalifica il campione è stato anche multato di 5.000 RMB (circa 816 dollari); l’associazione nuoto Zhejiang e alcuni funzionari sono stati puniti dalla CSA. «Crediamo che Sun non avesse l’intenzione di ingannare – ha detto Xu Qi, team leader della squadra nazionale cinese di nuoto – Sun Yang è un ottimo nuotatore e i suoi buoni risultati sono frutto del suo talento e del duro allenamento, non aveva ragione di imbrogliare nei campionati nazionali».

LE SPIEGAZIONI SU WEIBO - Sun attraverso i social media ha detto di non aver mai avuto l’intenzione di imbrogliare. «Sono stato sottoposto a numerosi test durante gli allenamenti e le gare nel corso della mia carriera e non ne ho mai fallito uno – ha spiegato il campione sul suo profilo di Weibo – sono rimasto scioccato e depresso, ma allo stesso tempo ora mi sta cuore la mia vita di sportivo ancora di più. La prendo come una lezione e sarò più attento in futuro».

Roberta Consorti
@RobConsorti

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews