Norvegia, Red e Toby esistono. La tenera amicizia tra una volpe e un cane

Una storia d'amicizia nei boschi della Norvegia, tra una volpe e un cane, intenerisce e fa il giro del mondo. Per tutti sono Red e Toby del classico Disney

redetoby

Snusen e Tinni, i Red e Toby della Norvegia

Se mai avessimo bisogno di una bella storia da raccontare ai bambini, questo periodo natalizio ce ne fa scoprire una tenera d’amicizia, tra un cane e una volpe, proveniente dalla Norvegia.

I RED E TOBY DELLA NORVEGIA – Una storia basata su fatti reali, che ricorda in maniera evidente il classico Disney Red e Toby – Nemiciamici, dove una volpe orfana, la piccola Red, e un cane da caccia, Toby, diventano amici prima di crescere e trovarsi costretti a rinunciare alla loro amicizia proprio perché destinati ad essere l’uno preda e l’altro cacciatore. Tratto dal romanzo The Fox and the Hound di Daniel P. Mannix, il celebre film della Disney ha fatto commuovere e divertire migliaia di bambini proprio per la dolcezza della storia d’amicizia. Scoprire che nei boschi della Norvegia esistono davvero una volpe e un cane che passano tutto il tempo insieme, è ancora più entusiasmante da raccontare ai piccoli.

CONTRO LA CACCIA ALLA VOLPE - Snusen e Tinni, questi i nomi dei Red e Toby norvegesi, sono diventati famosi grazie agli scatti fotografici del padrone di Tinni, il fotografo Torgeir Berge, che ha inoltre scritto un libro, The Fox and the Dog, dove racconta questa storia d’amicizia, metafora della bellezza dei rapporti oltre le diversità. L’incasso delle vendite del libro verrà poi devoluto alla sponsorizzazione della campagna contro la caccia alla volpe, in Norvegia molto popolare. Torgeir Berge ha preso come pretesto questa bellissima storia per prendere delle posizioni nette contro la caccia alla volpe, indignato dalla possibilità di vedere un animale ucciso per abbellire signore facoltose: «Perché questi piccoli animali devono essere uccisi solo per permettere agli umani di indossare capi eleganti?». Natale si avvicina, si preparano gli alberi, si pregustano col pensiero le leccornie che non mancheranno sulle tavole imbandite e si leggono con piacere favole reali, per tutti i bambini e perché no, anche per noi grandi. Male non possono proprio farci.

Gian Piero Bruno

@GianFou

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews