Norvegia: in ricordo delle stragi di Oslo e Utoya

ROMA – È passato esattamente un anno da quel fatidico 22 luglio 2011, quando, cioè, la Norvegia veniva scossa dal terribile sterminio di Oslo e Utoya per mano del folle estremista trentaduenne Anders Behring Breivik, autore di una serie di folli gesta che condussero a morte violenta 77 persone, unicamente colpevoli di essere presenti nei luoghi degli attentati.

Fatica ad espatriare dalla memoria collettiva il duplice atto terroristico che ebbe inizio con l’esplosione nei pressi del palazzo del governo in pieno centro ad Oslo, dove persero la vita otto passanti e altri rimasero feriti, per poi continuare all’impazzata sull’isola di Utoya, dove lo stesso Breivik si recò per sparare alla cieca su una folla di circa 600 laburisti, uccidendone 69. Il ricordo è tristemente incentivato, purtroppo, dall’imperterrito sopraggiungere di altri atti terroristici, primo su tutti l’attuale strage di Denver, ma è ancora più difficile da digerire la ferocia con la quale la Norvegia fu scossa dallo sterminio di molti suoi civili.

L’intera nazione, per la giornata di oggi, ha organizzato una sobria manifestazione di commemorazione delle vittime del terribile accaduto. Ad Oslo, in particolare, è prevista la deposizione di una corona di fiori nel luogo in cui esplose la prima bomba; farà seguito un discorso del primo ministro, Jens Stoltenberg. Successivamente, avranno luogo due messe in ricordo delle vittime di entrambe le stragi. In serata, invece, si terrà un concerto al centro di Oslo.

É prevista, infine, per il prossimo 24 agosto la lettura della sentenza nei confronti di Breivik, le cui posizioni estremiste erano emerse molto chiaramente subito dopo l’arresto per sua stessa rivendicazione.

Stefano Gallone

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews