Nobel per la Pace: Wikileaks è tra i candidati

Oslo – Straordinario numero di candidature per il Premio Nobel per la Pace 2011: ben 241 quest’anno, secondo le fonti ufficiali.

Il segretario permanente del Comitato, Geir Lundestad, ha dichiarato che 188 persone e 53 organizzazioni sono state nominate per il prestigioso premio.

Tra i candidati si annoverano la “Primavera araba” (l’ondata rivoluzionaria che sta rovesciando le sorti del potere politico in Medio Oriente e nel Nord Africa), il dissidente cubano Oswaldo Paya Sardinas, Svetlana Gannushkina con il suo gruppo di attivisti russi per i diritti “Memorial“, la sostenitrice dei diritti del popolo afgano Sima Samar e non solo.

A spiccare tra i candidati, infatti, ci sono anche Internet ed il controverso sito di Julian Assange Wikileaks.

La corsa alla polemica è già partita, ma dovremo attendere fino al prossimo ottobre per scoprire il nome del vincitore: la cerimonia di premiazione si terrà invece a Stoccolma il 10 dicembre, momento in cui verrà consegnato l’ambito premio del valore di 10 milioni di corone svedesi (1,58 milioni di dollari).

Che il dibattito abbia inizio.

Nadia Galliano

Foto | via http://resources2.news.com.au

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews