No Tav smobilitano il campo. Ma resta il presidio

CHIOMONTE (TORINO) – Stanno smobilitando i circa 200 aderenti al Movimento No Tav che ancora si trovano al campeggio nei pressi della Maddalena di Chiomonte, vicino al cantiere per la costruzione della Torino-Lione.

Stamani l’atmosfera nel campeggio è rilassata. Tutto sembra, almeno per il momento, essere tornato all’ordine dopo nuovi scontri avvenuti ieri nel cuore della notte, avvenimento che ha provocato sei feriti tra le forze dell’ordine.

I No Tav, tra cui anche francesi, spagnoli e inglesi, stanno smontando le tende e le altre strutture e si apprestano a lasciare la zona.

Rimarrà comunque un presidio per fare da base alle proteste annunciate per le prossime settimane.

(Foto: Ansa / reteambientalesociale.org)

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews