Nigeria: rapito un ingegnere italiano

La polizia nigeriana ha reso noto che un cittadino italiano è stato rapito nello Stato del Kwara, nel nord della Nigeria. L’ingegnere stava monitorando un progetto di drenaggio di una strada, avviato dal governo della Nigeria nel nord del Paese, quando è stato portato via da uomini armati non identificati.

«Il comando di polizia ha avviato un’indagine per liberare l’uomo rapito», ha detto il portavoce della polizia dello Stato del Kwara, Fabode Olufemi, invitando chiunque abbia informazioni sul sequestro a riferirle agli agenti. I familiari del rapito sono stati immediatamente avvertiti da Roma e mentre tutti i canali diplomatici sono stati attivati l’unità di crisi è in costante contatto con la autorità di Abujia.

kids468x60

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato rapito a Ilorin, capitale dello Stato del Kwara. Non c’è ancora stata una rivendicazione, o almeno così sembra. L’ingegnere italiano lavora presso la compagnia edile torinese Borini Prono che opera in Nigeria dal 1950. Il rapimento è avvenuto alle 17 e 30 ora locale di lunedì.

Il ministero degli Esteri conferma il rapimento: «Siamo in contatto con la famiglia già da lunedì». Sulla vicenda c’è grande riserbo. Anche dall’impresa torinese preferiscono non divulgare notizie né sull’identità né sulla trattativa. «Ogni informazione potrebbe mettere a rischio l’incolumità del nostro dipendente». Nonostante la lunga esperienza nello stato africano questa è la prima volta che l’impresa si trova a dover gestire un sequestro. Uno dei titolari si è recato in Nigeria per cercare di gestire al meglio le trattative: «Siamo fiduciosi, ma è meglio non esporci troppo».

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews