Nigeria: attaccata una chiesa evangelica, 19 le vittime

Mappa della Nigeria

 Abuja – È di almeno 19 persone il tragico bilancio dell’attacco sferrato da uomini armati contro una chiesa cristiana nel nord della Nigeria. La notizia dell’evento è stata anche confermata da Gabriel Olorunyomi, comandante dell’esercito nello stato di Kogi.

Presso la Deeper Life Bible Church dei fedeli erano riuniti per la classica lettura della Bibbia che si svolge ogni lunedì. A quanto pare il commando composto da appartenenti alla setta islamista dei Boko Haram, avrebbe chiuso tutte le vie d’uscita dell’edificio, impedendo la fuga dei presenti, e poi facendo irruzione all’interno sparando all’impazzata. Il commando avrebbe agito per una ventina di minuti.

kids468x60

Tanti anche i feriti. Alcuni automobilisti di passaggio e studenti, durante l’attacco sono riusciti a trovare riparo negli edifici vicini. La setta islamica Boko Haram nell’ultimo anno si è resa responsabile di diversi attacchi alle chiese della Nigeria: dal 2009 il gruppo avrebbe causato la morte di circa milleseicento persone.

L’attentato avviene in un momento in cui si sta inasprendo nuovamente il conflitto tra il gruppo islamico e il governo del Paese. Goodluck Jonathan, a capo dello stato nigeriano è intervenuto per condannare il grave gesto, e per escludere ogni ipotesi di dimissioni come auspicato da Boko Haram. Respinte al mittente anche le richieste dello stesso gruppo, che richiedeva la conversione del presidente cattolico alla religione islamica.

Angela Piras

Foto: vaticaninsider.lastampa.it

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews