NFL Week 11 Recap: Chiefs sconfitti, Eagles e Panthers on fire, ok Saints e Seahawks

nfl-week-11-vinatieri

Adam Vinatieri, Colts (everyjoe.com)

NFL WEEK 11 RECAP - Nell’anticipo del giovedì notte gli Indianapolis Colts (7-3) tornano alla vittoria espugnando l’LP Field di Nashville superando i rivali Tennessee Titans (4-6). Titans avanti 17-6 all’halftime con due TD del RB Chris Johnson sempre più in crescita. Nel secondo tempo, nonostante un Luck non ancora ai suoi standard (0 TD pass in due partite), c’è la rimonta dei Colts grazie a due TD su corsa del RB Brown e uno dello stesso Luck. A segno per i Titans anche il TE Walker, ma è un TD inutile: i 3 FG di Vinatieri dei Colts regalano la vittoria di misura ad Indy. E.J. Manuel si aggiudica il secondo round della sfida tra i QB rookies della AFC East (lui e Smith dei Jets). I Buffalo Bills (4-7) superano i New York Jets (5-5) soprattutto grazie ad una grande difesa: 2 int di Byrd, 1 fumble provocato da Kyle Williams e il terzo intercetto lanciato da Smith riportato in TD da Searcy per 32 yds. A referto per i Jets il RB Ivory su corsa e Cumberland su pass del QB di riserva Simms, entrato nell’ultimo quarto. Per i Bills Goodwin e Graham su pass di Manuel e Summers su corsa. Al Soldier Field di Chicago, a dominare una partita equilibrata tra Baltimore Ravens (4-6) e Chicago Bears (6-4) è il maltempo. Partita sospesa per quasi due ore a causa di un temporale abbattutosi sulla cittadina dell’Illinois ed il vento che ha toccato un picco di circa 100 km/h. Per quanto riguarda l’azione in campo, servono gli overtime a decidere la squadra vincitrice dopo 2 TD e 2 FG a testa. Ai supplementari, il possesso dei Ravens non va a buon fine; sul possesso dei Bears, una ricezione da 43 yds del TE Bennett porta il suo attacco in zona FG, e Gould da 38 yds non sbaglia.

Ai Cincinnati Bengals (7-4) basta un secondo qt da urlo (31 pti segnati) per superare i rivali Cleveland Browns (4-6), anche con un Dalton ancora molto impreciso (solo 93 yds di lancio, 2 int di cui uno riportato in TD e 3 TD pass). I Browns, dopo essere andati sopra 13-0 nel primo quarto (2 FG e l’int riportato in TD) si sono spenti e sono stati strapazzati dai Bengals. A segno per loro anche il WR Gordon su pass nel 3° qt. Matt McGloin, QB rookie scelto dagli Oakland Raiders (4-6) dopo il draft, manda sempre più a fondo gli Houston Texans (2-8), alla loro ottava sconfitta consecutiva. McGloin eroe per un giorno, alla sua prima da titolare in NFL al posto di Pryor, mette a segno 3 TD pass (Moore, Streater e Rivera). A completare il trionfo, una corsa da 80 yds del RB Jennings fino in endzone. Per i Texans, buio all’orizzonte: solo un TD segnato dall’attacco (Graham su pass di Keenum). A referto anche Martin su punt return da 87 yds (il più lungo della giovane storia dei Texans). Gli Arizona Cardinals (6-4) superano i Jacksonville Jaguars (1-9) grazie alla giornata di grazia di Carson Palmer che lancia per 419 yds, 2 TD (Fitzgerald e Floyd, quest’ultimo per 91 yds, TD più lungo in carriera sia per QB che per il WR) e per la prima volta in stagione 0 int.

I Philadelphia Eagles (6-5) tornano a vincere in casa dopo 413 giorni e 10 sconfitte casalinghe (Week 3 dello scorso anno) superando i rivali Washington Redskins (3-7). Nonostante Foles non abbia sfoderato una delle sue solite performance (298 yds, 0 TD e 0 int, 1 TD su corsa), ci pensa un super LeSean McCoy a risolvere la partita con 2 TD. McCoy guida la NFL per yds corse: è il primo a superare le 1000 yds. Dopo essere andati sotto per 24-0, nell’ultimo qt c’è il tentativo di rimonta dei Redskins che vanno a segno due volte con i pass di Griffin per Young e Robinson più due conversioni da due pt. Tante emozioni nell’ultimo drive, ma a 30 secondi dalla fine l’intercetto di Boykin in endzone mette la parola fine sull’incontro. Spettacolo all’Heinz Field di Pittsburgh, dove va in scena il match tra Pittsburgh Steelers (4-6) e i Detroit Lions (6-4). Protagonisti di giornata, i QB e i WR delle due squadre: per gli Steelers, Roethlisberger mette a segno 4 TD (2 per Brown, Johnson e Cotchery) e 0 int, che guidano la sua squadra alla vittoria; dall’altra parte, Stafford lancia 2 TD (entrambi per Calvin Johnson) e 1 int. I 27 pti dei Lions sono stati tutti segnati nel 2° qt. Atlanta Falcons (2-8) sempre più in picchiata. Mattatore della partita il RB dei Tampa Bay Buccaneers (2-8) Bobby Rainey, venuto dal nulla, che firma 2 TD su corsa e 1 su pass da Glennon (per il QB un altro TD pass per Vincent Jackson).

Si festeggia anche dall’altra parte della Florida. Nel pomeriggio americano, i Miami Dolphins (5-5) sconfiggono in casa i S. Diego Chargers (4-6). TE delle due squadre protagonisti con 2 dei 3 TD segnati, Gates su pass di Rivers per i Californiani, Clay su pass di Tannehill per Miami. A segno anche il RB Thomas per i ‘Fins. Per i Chargers, questa è la terza sconfitta consecutiva, e i playoff si allontanano sempre di più; per Miami è la seconda vittoria in 7 partite. I S. Francisco 49ers (6-4) tornano per la prima volta al Superdome di New Orleans dopo il SuperBowl perso lo scorso febbraio, per affrontare i Saints (8-2) in una delle partite (sulla carta) più spettacolari di giornata. Lo spettacolo non è mancato, con 2 TD e 2 FG per squadra. Per i Saints il TE Hill su pass di Brees (unico TD pass di giornata per lui) e il FB Collins su corsa; 2 TD pass di Kaepernick per il WR Boldin e il TE Davis per S. Francisco. I Saints pareggiano a poco più di 2 minuti dalla fine, il possesso successivo dei 49ers non va a buon fine. Nell’ultimo drive offensivo, Brees trova Colston per una ricezione da 20 yds che basta per portare i Saints in zona FG, da 31 yds Hartley non sbaglia, evita gli overtime e regala la vittoria ai Saints. Seconda sconfitta di fila per i 49ers, mentre Colston diventa il leader di yds ricevute nella storia dei Saints con 7922 yds rispetto alle 7854 di Eric Martin, record risalente a più di 20 anni fa.

I Giants stoppano i Packers privi di Rodgers (cbsnews.com)

I Giants stoppano i Packers privi di Rodgers (cbsnews.com)

L’assenza di Aaron Rodgers si fa sentire molto per i Green Bay Packers (5-5) che perdono la terza partita di fila contro i redivivi New York Giants (4-6), alla quarta vittoria consecutiva. Il sostituto di Rodgers, Scott Tolzien ha lanciato per 339 yds, ma nessun TD e ben 3 int, di cui l’ultimo riportato in endzone dal DE Pierre-Paul. A segno per Green Bay solo il RB Lacy su corsa. Per i Giants, a referto Randle su pass di Manning e Jacobs su corsa. La sfida tra due dei migliori RB della lega (Peterson e Lynch) va al secondo. Peterson limitato dalla difesa a sole 65 yds; Lynch con meno yds corse di Peterson (appena 54) ma ben 3 TD, 2 su corsa e uno su pass da Wilson, quest’ultimo autore anche di un altro TD pass per Baldwin. A referto anche la difesa dei Seattle Seahawks (10-1) con l’intercetto di Thurmond riportato in TD. Per i Minnesota Vikings (2-8) un TD pass a testa per i due QB (Ponder e Cassell) entrambi per il WR Wright.

Era nell’aria, da alcuni era attesa, finalmente è arrivata. I Kansas City Chiefs (9-1) dopo 9 vittorie di fila, subiscono la prima sconfitta. A porre fine alla loro imbattibilità è la corazzata dei Denver Broncos (9-1) nel posticipo serale. La finora miglior difesa del campionato con 36 sacks, non è riuscita a mettere le mani su sua maestà Manning, che nonostante un leggero infortunio lancia per 323 yds e 1 TD pass (il TE Julius Thomas). A fare la differenza, 2 TD su corsa del secondo RB Montee Ball. Per i Chiefs 2 TD pass per Alex Smith (il WR Bowe e il TE Fasano). Rivincita tra due settimane all’Arrowhead Stadium di Kansas City. Nel Monday Night, i TD di Gronkowski su pass di Brady e di Ridley su corsa non bastano ai New England Patriots (7-3) ad espugnare il Bank Of America Stadium di Charlotte. Basta invece un Cam Newton in versione Superman (209 yds di lancio, 62 di corsa e 3 TD pass per LaFell, Olsen e Ginn) ai Carolina Panthers (7-3) “on fire” alla loro sesta vittoria consecutiva e candidati ai playoff lato NFC.

Tennessee Titans-Indianapolis Colts 27-30 (giovedì)
Buffalo Bills-New York Jets 37-14
Chicago Bears-Baltimore Ravens 23-20
Cincinnati Bengals-Cleveland Browns 41-20
Houston Texans-Oakland Raiders 23-28
Jacksonville Jaguars-Arizona Cardinals 14-27
Philadelphia Eagles-Washington Redskins 24-16
Pittsburgh Steelers-Detroit Lions 37-27
Tampa Bay Buccaneers-Atlanta Falcons 41-28
Miami Dolphins-S. Diego Chargers 20-16
New Orleans Saints-S. Francisco 49ers 23-20
New York Giants-Green Bay Packers 27-13
Seattle Seahawks-Minnesota Vikings 41-20
Denver Broncos-Kansas City Chiefs 27-17
Carolina Panthers-New England Patriots 24-20 (lunedì)

Bye Week: Dallas Cowboys, St. Louis Rams

Vito Della Rocca
@VThePretender

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews