NFL Week 10: caduta Colts, crisi nera per Falcons e Texans

rg3-nfl-week-10

Robert Griffin III, RG3 (usatoday.com)

NFL Week 10 - Nel Thursday Night Football NFL i Minnesota Vikings (2-7) colgono la seconda vittoria stagionale e sconfiggendo i Washington Redskins (3-6). Nonostante un RG3 ritornato ad una forma quasi perfetta con 281 yds di lancio, 3 TD (Garcon, Reed, Paulsen),  i Redskins devono arrendersi ad un’ottima difesa e al solito Adrian Peterson che varca la linea di Endzone per due volte. Continua il volo dei Seattle Seahawks (9-1) che abbattono gli Atlanta Falcons sempre più in caduta libera (2-7) e si vendicano della sconfitta dell’anno scorso ai playoff. Artefici della vittoria, la solita coppia Wilson-Lynch. Il primo con 287 yds e 2 TD (Kearse e Tate, quest’ultimo con una ricezione ad una mano spettacolare); il secondo che sta esprimendo al meglio il suo soprannome “Beast Mode” con 145 yds corse e 1 TD. I campioni in carica Baltimore Ravens (4-5) tornano alla vittoria dopo tre sconfitte di fila, mettendo ko i Cincinnati Bengals (6-4), ma solo agli overtime. Ravens avanti 17-0 all’halftime con i TD pass di Flacco per il TE Clark e il WR Smith, intervallati da un FG di Tucker. Nella seconda metà di partita, il risveglio delle tigri. FG di Nugent e nel 4° qt a segno il RB Bernard e a tempo scaduto il lancio della disperazione viene ricevuto da A.J. Green in Endzone. 17 pari e si va agli overtime. Il possesso dei Bengals non va a buon fine. I Ravens si portano in raggio da FG e Tucker non sbaglia da 46 yds.

I Detroit Lions (6-3) superano i rivali Chicago Bears (5-4) in trasferta e si portano in vetta alla loro division. A guidare i Lions, il trio Stafford-Johnson-Bush. Stafford con 219 yds e 3 TD, Johnson con 2 TD ricevuti e Bush con 105 yds corse. Protagonista per i Bears, il WR Brandon Marshall con i 2 TD segnati dai Bears. I Philadelphia Eagles (5-5) approdano a Green Bay carichi di speranze a causa dell’infortunio di Rodgers, e tornano a casa con la vittoria sui padroni di casa Packers (5-4). Un’altra grande performance del QB Foles che dopo i 7 TD pass rifilati ai Raiders, ne mette a segno altri 3 (Jackson e due volte Cooper). Ottima prestazione anche del RB McCoy con 155 yds. Un’altra giornata da record per Foles, che diventa il secondo QB di tutti i tempi a lanciare per 10 o più TD e 0 int in due partite: il primo a fare ciò è stato Tom Brady nel 2007, anno della perfect season (16-0) dei Patriots. L’eroe di giornata è il WR Tavon Austin, che con 2 TD pass ricevuti dal QB Clemens e un altro TD su un punt return da 98 yds permette ai suoi St.Louis Rams (4-6) di dominare gli Indianapolis Colts (6-3) in trasferta. A contribuire alla disfatta, un Andy Luck insolitamente impreciso (3 int) a causa della pressione della difesa di St.Louis. Per i Rams, a segno anche il DE Long che ha riportato in TD un fumble perso proprio da Luck dopo 2.30 di gioco e il RB Stacy; per i Colts, l’unico TD di giornata è siglato da Brown.

La partita tra New York Giants (3-6) e Oakland Raiders (3-6) è la partita dei turnovers. Un intercetto a testa per i due QB (quello lanciato da Eli Manning ritornato in TD), 3 fumbles persi e un punt dei Raiders bloccato e riportato in TD. A segno anche il QB Pryor su corsa per i Raiders; Randle su pass e Brown su corsa per i Giants. Ritorno alla vittoria dopo due sconfitte per i Pittsburgh Steelers (3-6) sui Buffalo Bills guidati dal rientrante E.J. Manuel. Solo 3 i TD segnati, 2 per gli Steelers (Cotchery su pass di Roethlisberger, e Bell su corsa) e 1 per i Bills (Gragg su pass di Manuel). Era tanto attesa e dopo 9 giornate finalmente è arrivata. Per i Jacksonville Jaguars (1-8) arriva la prima vittoria sui rivali Tennessee Titans (4-5). Jaguars a segno sulle corse con un TD a testa per i due RB Jones-Drew e Todman. Per i Titans, Thompson e Walker su pass di Fitzpatrick, subentrato a Locker nelle prime fasi di gioco; e lo stesso Fitzpatrick su corsa.

Graham Gano, Carolina Panthers (fancloud.com)

Graham Gano, Carolina Panthers (fancloud.com)

Uno dei match che si prevedeva tra i più emozionanti di giornata, è stato invece il match dominato dalle difese. Tra S. Francisco 49ers (6-3) e Carolina Panthers (6-3) la spuntano i Panthers alla loro quinta vittoria consecutiva. 49ers in vantaggio per tutto il primo tempo che si conclude 9-7 con 3 FG di Dawson per S. Francisco e un TD su corsa di Williams a 1.52 dal fischio di metà partita. Nella seconda metà, le difese aumentano il ritmo frustrando entrambi gli attacchi, soprattutto quella dei Panthers che limita Kaepernick a sole 91 yds di lancio e il RB Gore a 82 di corsa. Per il sorpasso finale serve il FG da 53 yds di Graham Gano a 10.05 dalla fine. Ad influenzare l’andamento della partita, la perdita del TE dei 49ers, Vernon Davis a 6.21 dall’intervallo per una commozione cerebrale. Gli Arizona Cardinals (5-4) infliggono agli Houston Texans (2-7) la settima sconfitta consecutiva. Un buon Case Keenum (201 yds e 3 TD pass) non basta ai Texans, senza il RB Arian Foster out per il resto della stagione e senza coach Kubiak, sentitosi male la settimana scorsa.

Continua la galoppata dei Denver Broncos (8-1), questa settimana ai danni dei S. Diego Chargers (4-5). Ancora una volta, Peyton Manning guida i suoi con una performance da urlo: 330 yds di lancio e 4 TD, 1 per il TE Julius Thomas e ben 3 per il WR Demaryius Thomas. I Chargers hanno venduto cara la pelle: dopo essere stati sotto per 28-6 hanno rimontato fino al 28-20, con i TD dei RB Woodhead su pass di Rivers e Mathews su corsa, che però non sono bastati a vincere la partita. In nove partite giocate, Peyton Manning ha lanciato 3249 yds e 33 TD, e chissà che non superi i record di 5476 yds lanciate in una stagione (Drew Brees, 2011) e di 50 TD pass in una stagione (Tom Brady, 2007). Nel Sunday Night i New Orleans Saints (7-2) marciano sui Dallas Cowboys (5-5) grazie ad una prestazione da record dell’attacco con 625 yds guadagnate (record di franchigia) e 40 primi down conquistati (record NFL). 7 TD segnati dai Saints, di cui 4 pass di Brees (Colston, Thomas, Sproles e Stills) e 3 su corsa, uno a testa per i 3 RB (Thomas, Sproles e Ingram). Per i Cowboys solo 2 TD, Murray su corsa e Williams su pass di Romo. I Cowboys ora condividono la vetta della NFC East con gli Eagles. Dopo i Jaguars, nel posticipo del lunedì arriva anche la prima vittoria stagionale dei Tampa Bay Buccaneers (1-8) sui Miami Dolphins (4-5). Dopo essere andati sotto 15-0, i Dolphins passano in vantaggio sul 19-15; a 10.25 dalla fine arriva il TD del RB Bobby Rainey, sostituto di Doug Martin a regalare la vittoria ai Bucs. Un buon Tannehill non basta (229 yds, 2 TD per il WR Matthews e 1 int), soprattutto se non aiutato dal gioco di corse (2 yds totali guadagnate su corsa più una safety subita). Dopo questa sconfitta e lo scandalo per bullismo all’interno della squadra, la panchina di coach Philbin inizia a scaldarsi.

Vito Della Rocca
@VThePretender

I RISULTATI

Minnesota Vikings-Washington Redskins 34-27 (giovedì)
Atlanta Falcons-Seattle Seahawks 10-33
Baltimore Ravens-Cincinnati Bengals 20-17 (OT)
Chicago Bears-Detroit Lions 19-21
Green Bay Packers-Philadelphia Eagles 13-27
Indianapolis Colts-St. Louis Rams 8-38
New York Giants-Oakland Raiders 24-20
Pittsburgh Steelers-Buffalo Bills 23-10
Tennessee Titans-Jacksonville Jaguars 27-29
S. Francisco 49ers-Carolina Panthers 9-10
Arizona Cardinals-Houston Texans 27-24
S.Diego Chargers-Denver Broncos 20-28
New Orleans Saints-Dallas Cowboys 49-17
Tampa Bay Buccaneers-Miami Dolphins 22-19 (lunedì)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews