NFL 2013/2014 preview: AFC e NFC North

ben-Roethlisberger-nfl-2013-2014

Ben Roethlisberger (sports-kings.com )

Seconda puntata del viaggio nella NFL 2013/2014. Dopo avere iniziato le danze con le due division East, saliamo verso nord.

AFC NORTH

PITTSBURGH STEELERS - I Pittsburgh Steelers si presentano alla partenza della nuova stagione NFL con molta voglia di rivincita dopo una scorsa stagione mediocre, ma con qualche punto di domanda. Verosimilmente torneranno ai playoff e vinceranno la division (complice anche un calendario relativamente semplice), considerando i Ravens in un anno di transizione, i  Bengals in crescita ma non ancora perfetti e i Browns in ricostruzione. Steelers favoriti perché hanno un QB (Ben Roethlisberger) più che discreto. Non un elite QB, ma forse il migliore della division per la sua esperienza e l’alchimia formatasi con i suoi WR; in più l’anno scorso i giallo-neri sono stati afflitti dalla sfortuna, con Big Ben out per alcune partite, match persi all’ultimo momento, il S Troy Polamalu out per tutta la stagione. Polamalu insieme all’intera difesa forma infatti il punto di domanda maggiore: la Steel Curtain negli ultimi anni è risultata un po’ arrugginita, preda dell’età che si fa sentire su Keisel, lo stesso Polamalu, Woodley e Timmons. Staremo a vedere se riusciranno ad invertire la tendenza, magari con un po’ di anti-ruggine.

Pronostico regular season: 11-5

BALTIMORE RAVENS – Anno di transizione a Baltimore? Questo è ciò che si prevede nel futuro dei campioni uscenti. Certo, campioni con buone chance di arrivare ai playoff, ma difficilmente i detentori del titolo riusciranno a fare il repeat. La stagione dei Ravens sarà decisa da Joe Flacco, ma soprattutto dalla difesa, ormai orfana delle perle Lewis (ritirato), Pollard (ai Titans) e Reed (ai Texans): toccherà dunque a coloro che l’anno scorso non hanno trovato molto spazio come Suggs, Webb e Dumervil. Il calendario sembra abbordabile, con qualche appuntamento di qualità (Broncos, Texans, Packers, Patriots) a contornare il piatto ricco delle sei partite di una division che ribolle di antiche rivalità ed equilibrata probabilmente fino all’ultimo minuto di gioco.

Pronostico regular season: 10-6

CINCINNATI BENGALS – Le tigri di Cincy hanno tutte le carte in regola per una stagione al di sopra delle otto vittorie stagionali. Il confine tra un’ottima annata ed una stagione mediocre sarà tutto nelle mani (e nel braccio) del QB Andy Dalton. Dalton è un QB leggermente sotto la media, aiutato da una buona difesa, e da un playbook tagliato su misura per lavorare sulle sue lacune. Ha qualche problema nei lanci profondi, causando spesso guai irreparabili (vedi partita playoff contro Texans). Intorno a lui, gli altri pezzi sono pregiati (il WR A.J. Green, i RB Green-Ellis e il rookie Bernard), soprattutto la difesa che ha possibilità di dominare. Ma Red Rifle è ancora un dubbio fino a prova contraria. A complicare la situazione ci sarà un calendario casalingo ostico, che vedrà al Paul Brown Stadium le visite di Packers, Patriots, Colts, Vikings e Ravens, tutte squadre che hanno partecipato ai playoff lo scorso anno.

Pronostico regular season: 10-6

CLEVELAND BROWNS - Una nuova stagione significa nuove speranze per i fans e per la squadra dei Browns. Questo potrebbe essere davvero l’anno buono, complici una difesa ricostruita ad hoc – che vede in linea arretrata l’ex-Ravens e campione NFL Kruger e il nuovo defensive coordinator Horton – ed un calendario che mette di fronte ai Browns sei squadre che l’anno scorso hanno subito dieci o più sconfitte. Si spera che sia l’anno buono anche per l’attacco, con il QB Weeden e il RB Richardson che dovranno esprimere tutte le loro potenzialità con il nuovo coach Turner. I Browns hanno tutte le potenzialità per fare una stagione da 9-7 ed arrivare i playoff. Potrebbe sembrare una ipotesi folle vista la mancanza di top players, ma nella storia della NFL sono successe cose ancora più folli.

Pronostico regular season: 7-9

NFC NORTH

aaron rodgers

Aaron Rodgers (fantasyfballchamps.com)

GREEN BAY PACKERS - I Packers hanno vinto la division per 2 anni consecutivi e sono arrivati ai playoff per quattro. Non c’è ragione di credere che la storia nella NFC North cambierà finché ci saranno Aaron Rodgers e Clay Matthews a guidare rispettivamente attacco e difesa della franchigia più antica della NFL. I Packers si candidano ancora una volta come papabili per il grande ballo. Coach Mike McCarthy e Aaron Rodgers sono fino a prova contraria la migliore combinazione coach offensivo-QB nella NFL. Il RB Eddie Lacy aggiunge una nuova dimensione al gioco di corse. Quest’anno i “Cheeseheads” si presentano alla partenza della NFL più forti degli anni passati a causa dei miglioramenti in difesa. La secondaria vanta top players come I CB Tramon Williams e Sam Shields e il S Morgan Burnett. La linea difensiva è al meglio da quando McCarthy è in carica come coach, con il solito Raji e la promettente scelta del primo round del draft, Datone Jones. Nella linea mediana della difesa ci sarà ancora la coppia dei biondi Hawk e Matthews, e un Matthews in salute può cambiare le sorti della sua squadra.

Pronostico regular season: 12-4

CHICAGO BEARS - Cambio di musica a Chicago? È tutto da vedere, intanto è cambiato il direttore d’orchestra. Il nuovo coach Marc Trestman, oltre a cambiare la musica, dovrà cambiare la tendenza di un attacco mai troppo prolifico e mai tra i top-20 della NFL durante la gestione dell’ex coach Lovie Smith (2004-2012). La linea d’attacco, negli ultimi anni colabrodo, sembrerebbe migliorata; il QB Jay Cutler spesso criticato e non tra i migliori della lega ha il miglior tutor dai tempi di Shanahan a Denver (2006-2008). Insieme al buon RB Matt Forte, i tasselli dell’attacco dei Bears sono tutti al loro posto per migliorare. La difesa di Chicago, invece, è stata ottima per tanto tempo che ormai è quasi una garanzia. Il nuovo Defensive Coordinator Mel Tucker ha molto talento a sua disposizione. Il ritiro del capitano Urlacher avrà conseguenze sulla difesa? Riusciranno i veterani Peppers, Briggs e Tillman a sopperire alla sua assenza? O l’età si farà sentire anche per loro? Ad ogni modo, con questo roster si prevedono fuochi d’artificio e una chance per i playoff sarà possibile a patto di un vistoso miglioramento in attacco ed una drastica diminuzione di palle perse. In più dovremo vedere se i Bears sopravviveranno ad un calendario non tutto rose e fiori.

Pronostico regular season: 9-7

MINNESOTA VIKINGS – I Vikings hanno condotto una scorsa stagione storica: dal quasi record di Adrian Peterson, ai miglioramenti in difesa in corso d’opera, fino ad arrivare ad un record di 10-6. Molto probabilmente non riusciranno però a ripetersi, viste alcune necessità come quella di migliorare velocemente il QB Christian Ponder. È difficile insegnare il gioco del QB, e Ponder non ha mostrato grandi capacità da professionista. Ci sono molti solidi aspetti su questa squadra, ma bisogna essere grandiosi in ogni reparto ed in ogni ruolo per fare qualcosa di altrettanto grande. Staremo a vedere se Peterson riuscirà a ripetere un’annata come la scorsa e se Ponder riuscirà a far bene insieme ai WR Jennings (ex Packers), il WR rookie Patterson e il buon TE Rudolph. Oltre ai problemi in attacco ci si mette anche un calendario ostico: si inizia contro i rivali di division a Detroit e poi a Chicago, alla week 4 la partita contro gli Steelers (a Londra), quindi la settimana di riposo. Di ritorno i Vikings dovranno affrontare alcuni tra i migliori QB della lega, in sequenza Cam Newton (Panthers), Eli Manning (Giants), Aaron Rodgers (Packers), il tanto criticato Romo (Cowboys), RG3 (Redskins), Russell Wllson (Seahawks) e di nuovo Rodgers e i suoi Packers. Due settimane dopo (alla week 14) la trasferta a Baltimora contro i campioni in carica Ravens.

Pronostico regular season: 7-9

DETROIT LIONS - Detroit era diventata una squadra “calda” dopo l’apparizione ai playoff di due anni fa. Poi la scorsa stagione da 4-12 ha raffreddato le cose. Molti aspetti che avevano reso i Lions caldi ci sono ancora. Il loro gioco di lanci è molto difficile da contrastare, soprattutto con il (forse) miglior WR della lega Calvin Johnson. Ancora più importante, il duo di defensive tackle composto da Suh e Fairley che appare tra i migliori del settore. La chiave per un’ottima stagione sta nella maturazione del QB Stafford. È un QB nella media con molte potenzialità, peccato che non sempre riesca a sfruttarle. Che sia l’anno buono? È un anno importante per coach Schwartz e i suoi Lions, che sperano di cancellare la scorsa stagione da incubo e tornare ai playoff. Scopriremo presto cosa riuscirà a fare il rinato RB Reggie Bush in questo attacco durante le tre settimane tra settembre e ottobre, con le partite contro Redskins, Bears e Packers. Probabile punto a vantaggio dei Lions, la maggior parte delle loro partite esterne alla division (tra cui le partite contro Ravens, Giants e Cowboys) si terranno al Ford Field.

Pronostico regular season: 5-11

Vito Della Rocca
@VThePretender

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews