New York al voto: favorito l’italoamericano De Blasio

bill de blasio - ilsole24ore com

Bill De Blasio (foto via: ilsole24ore.com)

New York – Al via oggi le elezioni per la scelta del nuovo sindaco di New York. Michael Bloomberg si fa da parte, dopo tre mandati consecutivi, per un totale di 12 anni di governo. Secondo i sondaggi il favorito per la vittoria finale sarebbe il democratico italo americano Bill De Blasio, confermando un certa tradizione positiva degli italo-americani come primi cittadini della Grande Mela. De Blasio è in testa nei sondaggi con il 65% delle preferenze, contro il risicato 24% dello sfidante, il repubblicano Joe Lotha.

I pronostici sembrerebbero abbastanza sicuri, considerando anche le numerose rilevazioni effettuate dai network e dai giornali, su tutte quella del Wall Street Journal-Nbc: il 64% degli intervistati ritiene che il nuovo sindaco dovrà spingere la città in una direzione diversa rispetto all’amministrazione uscente, mentre il 31% che ritiene necessario portare avanti le politiche dell’attuale sindaco Michael Bloomberg.

La nomina di De Blasio appare quindi scontata, sulla base della richiesta di cambio di rotta da parte dei cittadini di New York: il suo programma appare infatti più liberale, aperto e tollerante, rispetto all’era Bloomberg, con un aumento delle tasse per i residenti che guadagnano oltre 500mila dollari annui, finanziamenti gli asili nido, e un radicale cambiamento nella legge sui salari minimi. Quella che vogliono i cittadini della Grande Mela è una New York più aperta e democratica, meno proibizionista e più gay-friendly, con un occhio di riguardo verso le classi deboli. L’elezione di De Blasio a primo cittadino sembra pertanto quasi scontata.

Bill De Blasio, 52 anni, italo-americano, è nato a Manhattan, risiede a Brooklyn dove è stato consigliere comunale nel 39° distretto. Attualmente è il responsabile del Public Advocate Office della città di New York, l’ufficio per la difesa dei diritti dei cittadini. Uguaglianza e integrazione sono alcuni dei punti chiave della sua proposta, testimoniati anche dalla sua vita privata. De Blasio è infatti padre di una famiglia multirazziale: la moglie Chirlane è afroamericana e i suoi due figli, Dante e Chiara, sono mulatti.

Alberto Staiz

Foto homepage: ilmattino.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews