Nespoli, il 60enne italiano va in orbita per la terza volta

E' Paolo Nespoli il prossimo astronauta italiano destinato a volare sulla Stazione spaziale internazionale nel 2017. Allora egli avrà 60 anni

Sarà Paolo Nespoli il prossimo uomo italiano nello spazio, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Questa mattina, dalla sede dell’Agenzia spaziale italiana, è giunto -  a confermare le voci che circolavano oramai già da diverso tempo – l’annuncio ufficiale della missione prevista per il 2017. E così per la terza volta nella sua vita, il cinquantottenne milanese – che all’ora avrà 60 anni – toccherà le stelle per la terza volta.

UN 60ENNE IN ORBITA – Spetta dunque all’ingegnere meccanico, ex paracadutista del “Col Moschini”, già in orbita nel 2007 e nel 2011, raccogliere orgogliosamente il testimone di Samantha Cristoforetti e Luca Parmitano. «Con questa missione di sei mesi, Nespoli raggiunge il record di due missioni di lunga durata e una di breve durata nello spazio», ha affermato Roberto Battiston, presidente dell’Asi. Paolo Nespoli ha, infatti, all’attivo 174 giorni, 9 ore e 40 minuti di permanenza nello spazio un record che sottrattogli dalla Cristoforetti solo poche settimane fa.

LA CARRIERA – La sua prima avventura nello spazio arriva nel 2007 con la missione Space Shuttle STS-120 Esperia, durante la quale sono stati ripresi i lavori per l’ampliamento della Stazione Spaziale Internazionale con l’installazione del Nodo 2, una struttura costruita dall’Italia. Il 15 dicembre 2011 è tornato sulla Stazione Spaziale Internazionale con la Sojuz TMA-20 per la missione MagISStra dell’ESA, come ingegnere di volo.

DETERMINAZIONE…PER PUNTARE ALLE STELLE- Oltre a Nespoli, l’Italia ha attualmente altri tre astronauti n servizio: Roberto Vittori, Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti, ma è senz’altro al sessantenne – prossimo viaggiatore interstellare- che spetta una sfavillante medaglia per essere l’europeo con più primavere nello spazio. Molteplici le virtù personali e professionali riscontrate in Paolo Nespoli: determinato, irreprensibile, impavido lavoratore, nonché abile comunicatore. Forza di volontà e costante impegno sono state le chiavi del suo successo: scartato a un primo concorso per diventare astronauta nel 1991, non si è piegato ad una codarda resa, riuscendo così nel 199 ad ottenere finalmente il meritato riconoscimento.

Antonietta Mente

@AntoMente

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews