NBA Lockout: I giocatori dicono no, la stagione è davvero in pericolo

Dopo un giorno di discussioni è arrivata la risposta dei giocatori, che – come nelle previsioni – hanno respinto al mittente l’ultima offerta fatta dai proprietari capitanati dal Commissioner NBA David Stern.

David Stern, commissioner NBA (basketcaffe.com)

Votazione unanime e proposta giudicata ancora inadeguata, senza possibilità che allo stato attuale si possa trovare un accordo: i passi avanti sono stati relativi, troppo lievi a fronte dei grandi problemi che hanno accompagnato ogni singolo meeting tra le due parti.

Nonostante continuino ad aumentare le voci che minano la coesione della NBPA, ultima in ordine di tempo quella di Chris Duhon in rappresentanza dei Magic, che auspica la conclusione positiva delle contrattazioni (pur riconoscendo che si tratta di un “bad deal” per i giocatori), la stagione ora è definitivamente in pericolo.

Non si è fatta attendere infatti la reazione di David Stern: «La NBA ha affrontato con le migliori intenzioni il confronto per il rinnovo del contratto collettivo, ma l’unione dei giocatori ha deciso di prendere per buone le posizioni di Mr. Kessler (uno dei rappresentanti della NBPA). Alla fine si arriverà a un accordo sul nuovo contratto collettivo, ma la stagione 2011-2012 is now in jeopardy».

Andrea Samele

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews