Nazionale: Balotelli ancora non convocato

ROMA – «Ha un talento straordinario, quando darà continuità a queste sue qualità tornerà a essere preso in considerazione». Con queste parole il ct azzurro Cesare Prandelli ha dichiarato di non aver convocato Mario Balotelli per la partita amichevole di Kiev.

La decisione è stata presa dopo le ultime vicende che hanno rimesso l’attaccante del Manchester City  al centro delle polemiche. «Non so cosa farei io per cambiare il suo carattere se lo avessi a disposizione – ha aggiunto Prandelli – non ho la bacchetta magica e d’altra parte finora è stato allenato da tecnici di grande spessore. Consigli e insegnamenti non gli mancano».

L’esclusione di Supermario, però, non è definitiva. Prandelli, infatti, ha spiegato in che ruolo lo vedrebbe all’interno della formazione azzurra, che sembra aver abbandonato le 3 punte: «Lo considero un attaccante, nessun problema: è un’alternativa, non a Cassano, ma ad altri attaccanti».

L’Italia, insomma, ha trovato l’assetto giusto. Adesso ci si aspetta che anche Balotelli faccia lo stesso, per rientrare nel giro della nazionale. Intanto arrivano buone notizie dal gruppo azzurro. Tutti i giocatori, infatti, vogliono restare per affrontare la partita di mercoledì prossimo, nonostante sia soltanto un’amichevole. «È un bel segnale» ha commentato Prandelli.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews