Nave italiana attaccata dai pirati

La nave "Rosalia D'Amato"

La nave "Rosalia D'Amato"

La motonave «Rosalia D’Amato», con a bordo un equipaggio di 22 uomini (6 italiani e 15 filippini) è stata catturata nella notte da un gruppo di pirati nel mare Arabico. Secondo le informazioni fornite dall’armatore Carlo Miccio, la situazione appare tranquilla: “L’ultimo contatto che ho avuto con il comandante della nave è stato breve, ma mi ha assicurato che i membri dell’equipaggio stanno bene”. I collegamenti radio con l’imbarcazione sono stati persi negli attimi successivi al sequestro.

Sulla problematica si è attivato Ignazio La Russa, con l’invio di una nave della Marina Militare Italiana per “capire la situazione”.L’abbordaggio si è verificato intorno alle 4 di notte, ora italiana, nei pressi delle coste dell’Oman. La nave era diretta in Iran dove sarebbe dovuta approdare il prossimo 26 aprile.

Adriano Ferrarato

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews