Napoli. Incendio in un capannone gestito da cinesi

Napoli – E’ una colonna di fumo di nero quella che si è alzata dal Centro direzionale al mare di Posillipo. Secondo le prime ricostruzioni che si stanno alternando il queste ore, l’incendio è divampato nella zona est di Napoli, a Gianturco, nota come la Chinatown del capoluogo campano, luogo dove sorgono molti capannoni industriali gestiti da cinesi.

PRIME RICOSTRUZIONI – Secondo quanto racconta il sito di Repubblica.it, le fiamme si sarebbero alzate nel primo pomeriggio in via Gianturco, vicino alla stazione della metropolitana. La stessa area fu già teatro di un simile episodio circa un mese fa.

napoli-gianturco

Foto di Alessia Rizzo

L’attività andata in fumo sarebbe un capannone di oggettistica di casalinghi insieme ad un deposito di bibite di gestione italiana. Nello specifico, si tratterebbe di borse di plastica, piatti, stoviglie e soprammobili. Attualmente non si contano vittime, ma la grande colonna di fumo ha reso l’aria irrespirabile e mandato in tilt il traffico autostradale e ferroviario della zona. Si teme adesso l’allarme diossina.

Ma i timori sono anche altri. Sempre secondo quanto riferisce Repubblica.it, alcuni residenti avrebbero visto delle piccole esplosioni vicino alla colonna di fumo e, al momento, sono decine le telefonate al 115 e alla polizia municipale. I vigili del fuoco stanno tentando di governare la situazione; le forze dell’ordine di deviare il traffico in via Brin, via Gianturco, via Galileo Ferraris e dintorni. La linea due della metropolitana è rimasta ferma per mezz’ora.

Chantal Cresta

Foto di Alessia Rizzo

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews