Napoli: il sogno si avvera, Inler e Hamsik portano gli azzurri agli ottavi di finale

Villareal - Con qualche brivido ed un po’ di paura, ma alla fine il Napoli è riuscito ad ottenere il passaggio agli ottavi di finale di Champions League battendo per 2-0 in trasferta il Villareal e classificandosi dunque seconda davanti al Manchester City nel girone A. Per circa mezz’ora, a cavallo tra il primo ed il secondo tempo, la squadra di Mazzarri aveva, a dire il vero, subito il sorpasso del City che davanti al proprio pubblico era andata ben due volte in rete mettendo presto al sicuro la gara contro il Bayern Monaco, o meglio il “Bayern B” viste le numerose assenze nelle file dei bavaresi.

Gli azzurri partono forte e dopo pochi minuti sprecano una ghiottissima occasione per il vantaggio con Zuniga il quale, perfettamente imbeccato sotto porta da Lavezzi, calcia debolmente e centralmente tra le braccia di Diego Lopez. Col trascorrere dei minuti, pero’, il Villareal prende coraggio e riesce nell’intento di addormentare i ritmi della partita mentre il Napoli appare parecchio intimorito e soffre in maniera evidente la scarsa abitudine ad affrontare la tensione di match di questo genere. La mancata espulsione di Zapata, il palo colpito da Ruben ed il gol del momentaneo vantaggio del City colpiscono duramente Cavani e compagni, che non reagiscono con la forza necessaria.

Si rientra dagli spogliatoi sullo 0-0 con la netta sensazione che occorrerà un episodio per cambiare la storia di una partita che col trascorrere dei minuti diventa sempre più complicata. La gara diventa anche nervosa, con Mazzarri che critica platealmente ogni scelta arbitrale e alla fine viene anzitempo spedito negli spogliatoi dall’arbitro Moen.

Cavani è spento, Hamsik poco incisivo, Lavezzi si batte come un leone ma appare isolato in avanti e allora ci pensa Gokhan Inler che con un potente sinistro da fuori area beffa il portiere e fa esplodere un Madrigal stasera a tinte decisamente azzurre.
A questo punto gli spagnoli non ci sono più. Lopez compie un vero miracolo su Lavezzi, ma è solo il preludio del raddoppio, messo a segno da Hamsik con un tocco ravvicinato sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
L’ uno-due dei partenopei chiude qualsiasi discorso qualificazione e dà il là a quella che per Napoli è una storica qualificazione ed una giornata di grande festa. Il Napoli chiude secondo ad 11 punti, in quello che era senza dubbi il girone di ferro di questa edizione della Champions League.

Milano - In programma stasera anche la partita dell’Inter, già matematicamente prima, che ospitava i russi del Cska Mosca, alla ricerca di una vittoria per poter accedere agli ottavi. Come spesso accade in queste partite, alla fine vince chi ha più bisogno di conquistare il risultato e così alla fine ha vinto il Cska per 2-1. In rete Doumbia al 49′, pareggio immediato di Cambiasso e definitivo gol vittoria di Berezutski all’85′.
Per l’Inter, nonostante si trattasse di una partita senza nulla in palio, continua comunque il periodo nero, con la quinta sconfitta casalinga e l‘ennesima prova incolore.

Tra gli altri risultati da evidenziare la clamorosa sconfitta per 2-1 del Manchester United sul campo del Basilea. Gli inglesi, vice campioni d’Europa arrivano terzi nel girone e vengono quindi esclusi dalla fase finale della Champions League.

RISULTATI

Villareal-Napoli 0-2
Inter – Cska Mosca 1-2

Manchester City – Bayern Monaco 2-0
Lille – Trabzonspor 0-0
Dinamo Zagabria  - Lione 1-7
Ajax – Real Madrid 0-3
Benfica – Otelul Galati 1-0
Basilea – Manchester United 2-1

CLASSIFICHE

Girone A

Bayern Monaco 13
Napoli 11
Manchester City 10
Villareal 0

Girone B

Inter 10
Trabzonspor 8
Cska Mosca 7
Lille 6

Girone C

Benfica 12
Basilea 11
Manchester Utd 9
Otelul Galati 0

Girone D

Real Madrid 18
Lione 9
Ajax 9
Dinamo Zagabria 0

 

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews