Napoletano e siciliano diventano lingue ufficiali con Apple

Il nuovo sistema operativo della Apple parlerà napoletano e siciliano, riconosciute dall'Unesco come "lingue madri"

Apple napoletanoIl napoletano e il siciliano sono diventate lingue ufficiali su Apple. In seguito al riconoscimento Unesco dei due dialetti italiani come “lingue madri”, anche la Apple ha deciso di riconoscere, all’interno del suo nuovo sistema operativo, il napoletano e il siciliano come lingue ufficiali.

IL NUOVO SISTEMA OPERATIVO OSX YOSEMITE – Accedendo alle Preferenze di Sistema dal proprio dispositivo Apple, e successivamente alla categoria Lingua e Zona, sarà possibile impostare come lingue di default sia il siciliano – sicilianu – che il napoletano – napulitano -, sia per i menu che per le finestre di dialogo. Una volta impostata la lingua, non tutte le applicazioni del proprio dispositivo Apple parleranno quella lingua, ma questa sarà riconoscibile qualora vengano sviluppate nuove applicazioni che prevedano l’utilizzo di termini o frasi in dialetto siciliano o napoletano.

La Apple ha inserito le due nuove lingue nella preview del nuovo sistema operativo OSX Yosemite, che è stata rilasciata in beta pubblica lo scorso luglio ma la cui versione ufficiale arriverà non prima del prossimo autunno.

apple sicilianoLE NOVITA’- Tra le novità del nuovo sistema operativo Apple c’è una opzione che consente l’invio al colosso americano dei dati di utilizzo e di diagnostica, come avviene su iOS. Inoltre, riappare la funzione “Non disturbare” sul Centro Notifiche, sono stati inseriti nuovi sfondi per il desktop, nuove opzioni di visualizzazione dashboard e appare una nuova icona di ricarica per i MacBook nella barra di stato.

Due funzionalità particolarmente interessanti del nuovo sistema operativo della Apple sono Handoff e Continuity, grazie alle quali si potrà passare dal Mac all’iPad o all’ iPhone e viceversa, in modo semplice e immediato. Tuttavia, le due funzioni non saranno compatibili con tutti i computer Mac, per via di alcune limitazioni hardware. In particolare, tutti i computer Mac privi della tecnologia Bluetooth 4.0/LE non potranno sfruttare le due novità presenti in OS X Yosemite.

Ecco l’elenco completo dei computer Mac compatibili con le funzioni Handoff e Continuity presenti in OSX Yosemite: Macbook Air (dal 2011 in avanti), MacBook Pro (dal 2012 in avanti), MacBook Pro con Display Retina, iMac (dalla fine del 2012 in avanti), Mac Mini (dalla metà del 2011 in avanti), Mac Pro (dal 2013 in avanti).

Mariangela Campo

@MariCampo81

Foto: www.google.com

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews