Musica A Cielo Aperto al Teatro del Maggio di Firenze

Franz Ferdinand, Negrita e Marlene Kuntz tra gli headliner del Festival A Cielo Aperto in programma presso la Cavea del Teatro del Maggio Musicale di Firenze

teatro-del-maggio-fiorentino-firenze

Si chiama A Cielo Aperto e non poteva esserci scelta più azzeccata per uno dei palchi estivi più scenografici di Firenze, finalmente riaperto alla musica grazie alla sinergia tra Le Nozze di Figaro e Maggio Musicale FiorentinoFranz Ferdinand, Haken, Negrita, Calexico e Iron & Wine sono solo alcune delle band che, nelle prossime settimane, calcheranno il palco della Cavea del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, teatro en-plein-air con vista sulla città di Firenze, nell’ambito dell’estate fiorentina 2019 promossa dal Comune di Firenze.

Era l’estate del 2012 quando il teatro all’aperto sul tetto del Maggio Musicale a Firenze ospitò per la prima volta concerti diventati ormai storici come Morrissey, Damien Rice, Eddie Vedder e il compianto Chris Cornell. Per questa estate, l’appuntamento si ripropone con un cartellone ricco di appuntamenti imperdibili.

TRA OMAGGI AI MITI DELLA MUSICA E UNO SGUARDO ALLE NOVITÀ NOSTRANE 

Inaugurazione questa sera con Stairway to Heaven, omaggio sinfonico ai Led Zeppelin che vede insieme i Norge di Jack Meille – da 20 anni devoti al verbo di Plant e Page – e l’Orchestra Nuove Assonanze diretta da Stefano Maccagno.

Lunedì 1 luglio largo al pop fantasioso e geniale degli Eugenio in via di Gioia: con Galeffi, Lupineri e Le Larve animano l’Edera Night, serata-evento affacciata sul nuovo cantautorato indie-pendente.

Da un mito all’altro: giovedì 4 luglio è la volta dei Beatles, e in scena va Revolution: Abbey Road 50th Anniversary, full immersion nel leggendario gruppo inglese, insieme alla tribute band più famosa d’europa, the Beatbox, affiancata dalla Roma Philharmonic Orchestra diretta dal maestro Stefano Trasimeni.

franz ferdinand

DAL PROG METAL AL ROCK ITALIANO

La seconda parte del festival è dedicata a sonorità decisamente più ruvide. A inaugurarla sabato 6 luglio saranno i britannici  Haken, la miglior band prog metal del nuovo millennio, che porta in tour le trame sofisticate e le incendiare digressioni del loro recente album Vector.

25 anni di rock  e non sentirli: i Negrita, per l’occasione, porteranno in scena lunedì 8 luglio un live volutamente double-face – acustico ed elettrico  – , una cavalcata attraverso i loro classici con l’aggiunta di qualche perla mai suonata dal vivo, o quasi.

Il festival A cielo aperto segnerà anche il ritorno dei Franz Ferdinand, band che ha riscritto il brit-rock di inizio millennio, attingendo all’indie, al post punk, al pop, senza disdegnare incursioni dance. L’ultimo album Always ascending segna una sorta di rinascita, una trionfale rielaborazione del gruppo, che esplode con idee fresche e vigorosi esperimenti sonori. Special guest, in apertura, il trio californiano Mini Mansions.

L’estate a cielo aperto continua domenica 14 luglio con i Marlene Kuntz e il concerto è, ancora una volta, doppio: un primo tutto acustico e un secondo tutto elettrico, per quasi tre ore di live. L’unplugged è un percorso nell’intera discografia, attraverso i brani che meglio si prestano a questa rivisitazione; nell’elettrico si celebra il ventennale dell’album Ho ucciso paranoia proposto per intero.

Chiudono giovedì 25 luglio Calexico e Iron & Wine, nomi di culto di quella scena americana sospesa tra folk, country e indie. Intesa di lunga data, suggellata dall’album Years to burn in uscita proprio in questi giorni e ben rappresentato dal singolo Father mountain.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews