Mummifica il corpo della madre riscuotendo la pensione per tre anni

Mummifica il corpo della madre novantenne per riscuotere la sua pensione. Per tre anni nessuno se ne accorge, finché qualcosa fa venire alla luce la storia

vladimir-leonidov-mummia-madre

Vladimir Leonidov ha mummificato il corpo della madre per continuare a riscuotere la sua pensione (vnews24.it)

YESSENTUKI (RUSSIA) – Vladimir Leonidov, commesso in un sex shop, ha mummificato la madre deceduta per continuare a prenderne la pensione. Quando la madre novantenne è morta, Leonidov ha deciso di non avvisare gli eventuali parenti né il medico di famiglia: ha acceso il computer e, su Internet, ha cercato i modi per mummificare le persone “fai da te”. E lo ha fatto: ha mummificato il corpo della madre col sale. Per tre anni è riuscito a prendere la pensione della donna – sedicimila rubli, corrispondenti a circa duecentotrenta euro – e a far credere a parenti, amici e vicini che la madre fosse ancora viva. I vicini hanno raccontato che, ogni volta che chiedevano della donna, Leonidov diceva che la madre era fuori. Solo che a un certo punto l’odore che proveniva dall’appartamento è diventato intollerabile, così i vicini – secondo quanto racconta il «Daily Mail» – hanno chiamato la polizia. Entrati nell’appartamento, gli agenti hanno trovato il corpo della donna in decomposizione.

Agenti di polizia russa (www.bergamosera.com)

Agenti di polizia russa (www.bergamosera.com)

C’È SEMPRE LA POSSIBILITÀ DI SCEGLIERE – Interrogato dagli agenti di polizia, Vladimir Leonidov ha raccontato di essersi trasferito da poco a Yessentuki, nel sud ovest della Russia, da San Pietroburgo proprio per prendersi cura della madre. Si deduce, quindi, che aveva lasciato il suo lavoro come commesso in un sex shop di Pietroburgo. Poi l’uomo continua raccontando che, dopo poco tempo dal suo arriva, la madre è morta per vecchiaia e lui, invece di chiamare subito chi di dovere, si è messo a cercare su Internet se esistessero dei modi per mantenere intatti i corpi delle persone decedute. Ha trovato diversi metodi di mummificazione e ha deciso di provare quello col sale. L’ha fatto e, non venendo subito scoperto, si è lasciato prendere la mano tanto che quando gli si chiedeva dove fosse la madre, lui rispondeva che era in chiesa o a fare una passeggiata. Finché l’odore nauseabondo del corpo in decomposizione della donna non ha fatto venire alla luce la terribile vicenda.

Mariangela Campo

@MariCampo81

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews