MotoGP, test Jerez: Crutchlow davanti a Rossi. Quarto Lorenzo

Crutchlow Cal MotoGP

Cal Crutchlow (motorcyclenews.com)

Jerez de la Frontera, Spagna – Non ha dato tregua neppure in occasione dell’ultimo giorno di test: è ancora una volta la pioggia a dominare le scene della MotoGP che chiude ufficialmente quest’oggi il suo precampionato. La prossima volta che i piloti scenderanno in pista sarà dunque per le prime libere della gara del Qatar. I giochi sono fatti e, anche se la giornata di test odierna non è stata forse utile come da aspettative ai team che avevano bisogno di raccogliere ulteriori dati in vista di Losail, non è mancato in pista lo spettacolo. Nel tardo pomeriggio, il circuito andaluso è andato infatti asciugandosi, ravvivando l’azione e dando il via a un costante miglioramento dei tempi di riferimento.

A spuntarla nel finale è stato Cal Crutchlow che, con il suo 1.39.511, va a precedere di due decimi Valentino Rossi e a limare, anche se solo di pochi millesimi, il tempo fatto registrare ieri dal pilota di Tavullia. Terza posizione per Stefan Bradl che piazza la sua Honda davanti a un Jorge Lorenzo più attardato del consueto. Il campione del mondo in carica è quarto e patisce un distacco di quasi sei decimi dal compagno di marca in forze al team Tech 3.

Quinta posizione per Marc Marquez, unico pilota ufficiale Honda in pista questo lunedì. Forte del buon lavoro svolto nel corso dell’inverno e sicuro di avere ormai instaurato un buon feeling con la sua RC213V, Dani Pedrosa ha infatti preferito non sfidare ulteriormente il meteo e chiudere in anticipo i suoi test. Stando ai riscontri dello spagnolo, tutto quel che c’era da testare è stato provato e non era pertanto necessario proseguire il lavoro su una pista in condizioni non certo perfette. Chiusura anticipata anche per Alvaro Bautista, costretto a fare i conti con i postumi di una caduta rimediata ieri.

Prima Ducati in pista quella di Andrea Iannone, che precede Nicky Hayden e Andrea Dovizioso. A seguire un’altra creatura di Borgo Panigale, la Desmosedici affidata al test rider Michele Pirro. Un posto in top-ten anche per Randy De Puniet e la sua CRT.

La classifica della terza e ultima giornata di test a Jerez de la Frontera:

01- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – 1’39.511
02- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.224
03- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.464
04- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.594
05- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.619
06- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.820
07- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.859
08- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.005
09- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.370
10- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 1.460 (CRT)
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.623
12- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 1.707 (CRT)
13- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 1.932 (CRT)
14- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 2.261 (CRT)
15- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 2.280 (CRT)
16- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 2.353 (CRT)
17- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 2.852 (CRT)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 2.917 (CRT)
19- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 2.959 (CRT)
20- Bryan Staring – Go&Fun Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – + 4.014 (CRT)
21- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 16.770 (CRT)
22- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 17.386 (CRT)

Mara Guarino

Foto homepage via: motorcyclenews.com

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews