MotoGP, Silverstone: la pioggia premia Bautista. Ducati a terra

Alvaro Bautista (gresiniracing.com)

Silverstone, Inghilterra – Il campionato 2012 della MotoGP si conferma ancora una volta in balia della pioggia. Proprio a 6 minuti dal termine del turno, l’ennesimo scroscio di questo fine settimana ha infatti spedito la maggior parte dei piloti ai box nell’assoluta consapevolezza di non poter più migliorare i propri riferimenti cronometrici. Stoner e Lorenzo rimangono in pista forse per prendere confidenza con il bagnato ma la pole position è ormai assegnata al team Gresini: a scattare domani davanti a tutti sarà Alvaro Bautista. Per lui si tratta della prima pole nella classe regina. Certamente, il meteo ha aiutato ma c’è comunque da segnalare che lo spagnolo si è davvero ben comportato sull’asfalto inglese in tutti i turni di prova e potrebbe quindi essere protagonista della gara di domani.

Seconda piazza per il redivivo Ben Spies, in netta crescita dopo un avvio stentato di stagione. Per lo statunitense quale errore di troppo ma in un giornata di cadute anche eccellenti le sue non sono certo state le uniche sbavature viste in pista. Anche il team-mate Jorge Lorenzo, quarto, è stato protagonista di un dritto arrivato proprio nel corso di un giro da “casco rosso”. Il maiorchino dovrà pertanto accontentarsi di aprire la seconda fila. Davanti a lui il rivale di classifica Casey Stoner.

Jorge Lorenzo (motorcyclenews.com)

Tra le moto tradite dall’asfalto insidioso anche le Ducati: sia Rossi sia Hayden sono finiti malamente in ghiaia nel corso delle qualifiche. Valentino scatterà quindi domani dall’undicesima piazza, Nicky dalla settima. Un vero peccato soprattutto la caduta dello statunitense che, prima di essere tradito dallo stesso avvallamento che ha penalizzato anche il Dottore, era il ducatista decisamente più convincente in pista. Ottavo tempo per Andrea Dovizioso. Assente giustificato il compagno di squadra Crutchlow, protagonista di una brutta caduta in mattinata.

Moto2 e Moto3 – Nella entry-class, condizioni difficili ma qualifiche asciutte, che premiano per la terza volta consecutiva il talentino cristallino di Maverick Viñales. Lo spagnolo chiude la partita siglando il suo miglior crono 2.16.817: due i decimi di vantaggio su Efren Vazquez, secondo al termine del turno. Terza piazza per Alexis Masbou , che precede Sandro Cortese, visibilmente irritato nella fase finale a cause del traffico che non gli ha permesso di migliorare il suo tempo quanto avrebbe voluto.

Nella middle-class, il miglior crono riporta il sorriso a Pol Espargaro dopo il brutto scontro con Marquez a Barcellona. Secondo posto agguantato in extremis per Andrea Iannone, che allo spegnimento del semaforo sarà affiancato da Scott Redding, terzo. Solo quinto e attardato di ben 8 decimi Marc Marquez.

La classifica ufficiale delle qualifiche MotoGP:

01- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – 2’03.303
02- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.106
03- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.120
04- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.460
05- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.532
06- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 0.573
07- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 0.859
08- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.001
09- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.732
10- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 2.113
11- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 2.980 (CRT)
12- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 3.000 (CRT)
13- Yonny Hernandez – Avintia Blusens – BQR MotoGP – + 3.511 (CRT)
14- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda – + 3.713 (CRT)
15- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 4.073 (CRT)
16- Mattia Pasini – Speed Master Team – ART GP12 – + 4.208 (CRT)
17- James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 4.925 (CRT)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda TR003 – + 5.383 (CRT)
19- Ivan Silva – Avintia Blusens – BQR MotoGP – + 6.789 (CRT)

Mara Guarino

Foto homepage via: gresiniracing.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews