MotoGP, Laguna Seca: è di nuovo duello tra Lorenzo e Stoner; Rossi settimo

 

Settimo crono per Rossi e la sua Ducati (motorcyclenews.com)

Laguna Seca, USA –  E’ Jorge Lorenzo a conquistare la pole sul tracciato statunitense di Laguna Seca. Il campione del mondo ha impressionato per tutto il turno per la sua costanza e si candida così al ruolo di “uomo da battere” nella gara che si disputerà domani.

Alle sue spalle, il rivale in campionato Casey Stoner, sempre performante sul giro singolo ma più in difficoltà del solito in termini di passo. Più a posto in tal senso pare invece il team-mate Dani Pedrosa, terzo in griglia, malgrado sia ancora sofferente alla spalla.

Ha qualcosa da recriminare a se stesso, invece, Ben Spies, a terra a pochi minuti nel finale. La caduta ha quindi impedito a Ben di migliorare un ottimo crono che ha lasciato sperare la Yamaha in una bella doppietta. L’americano scatterà dalla seconda fila, davanti agli italiani Simoncelli e Dovizioso.

Turno piuttosto anomalo per Valentino Rossi che ha a lungo faticato nell’avvicinare i tempi della mattinata, quando alcune modifiche sembravano avergli regalato una maggiore confidenza con la sua GP11.1, ormai ufficializzata come la Ducati con la quale porterà a termine la stagione. Nel finale, però, la situazione con le gomme “da tempo” migliora e il 46 riesce ad agguantare la settima piazza, contenendo ad un secondo la distanza dalla vetta.

Nel giro di pochi millesimi, tuttavia, anche le Ducati di Barbera e Hayden, altro caduto eccellente delle battute conclusive di queste qualifiche. Ad avere però la peggio è Randy De Puniet, altro ducatista, per il quale si sospetta una frattura alla schiena.

Appuntamento con la gara alle 23.00, ora italiana.

La classifica ufficiale delle qualifiche:

01- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – 1’21.202
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.072
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.183
04- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.376
05- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.494
06- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.529
07- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 1.033
08- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.036
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.069
10- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.183
11- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.318
12- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.467
13- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.691
14- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.735
15- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.759
16- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.674
17- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.954
18- Ben Bostrom – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 4.089

 

Mara Guarino

Foto homepage via: motorcyclenews.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews