Moto2 e Moto3, Jerez: dominio Espargaro. Infortunio per Viñales

Pol Espargaro Moto2

Pol Espargaro (moto2.ponsracing.com)

Jerez de la Frontera, Spagna – Fine dei giochi per le cilindrate minori, che hanno da poco concluso i test IRTA di Jerez. Negli ultimi quattro giorni, le squadre di Moto2 e Moto3 hanno avuto infatti la possibilità di mettere ulteriormente a punto le proprie moto in vista della prima gara del Qatar, in calendario il prossimo 7 aprile. Con la sola battuta di arresto di martedì, quando la pioggia ha impedito ai team di mantenere fede al proprio programma di lavoro e costretto molti piloti a soste prolungate ai box, entry e middle-class tornano quindi a casa già guardando al prossimo futuro: a Losail prenderà infatti ufficialmente il via la stagione 2013 del motomondiale.

Tutto come da copione – o quasi – in Moto3 dove gli spagnoli Salom e Viñales, si sono confermati i più probabili successori di Sandro Cortese, campione del mondo in carica della categoria proprio in sella a quella KTM che si ripresenta ai nastri di partenza della nuova stagione come moto da battere. I nomi di Salom e Viñales campeggiano infatti in vetta alla classifica combinata dei tempi: in particolare, spetta a Luis l’onore del miglior tempo  davanti al rivale Maverick, che non ha tuttavia potuto prendere parte quest’oggi all’ultima giornata di prove in programma. L’iberico in forze al team Calvo è stato infatti ieri protagonista assoluto dell’appuntamento con Jerez, sia per l’ottimo riscontro cronometrico che lo vedeva guidare al classifica al termine della giornata sia per la disastrosa caduta che l’ha costretto all’ospedale. Per lui una brutta lesione all’anulare della mano destra – operata in mattinata a Barcellona – che non dovrebbe tuttavia metterne in discussione la presenza alla prima del Qatar.

maverick vinales Moto2 Moto3 Jerez

Maverick Vinales (motoryracing.com)

È andata invece decisamente peggio all’italiano Francesco Bagnaia che, proprio come Viñales, ha avuto uno sfortunato incontro con l’asfalto nella giornata di ieri: una frattura al braccio lo costringerà infatti a posticipare il suo esordio nel motomondiale e a non salire in sella fino al Texas. Infortuni a parte, sul fronte tricolore non arrivano notizie dai toni entusiastici, con Antonelli primo tra gli italiani ma solo tredicesimo nella classifica combinata malgrado la buona prova di giornata.

In Moto2, pronostici pienamente rispettati per Pol Espargaro che ha di fatto dettato il passo nel corso delle prove disputate sul tracciato andaluso, confermandosi il pretendente numero uno al trono di Marc Marquez, che da sabato sarà a sua volta in pista a Jerez per gli ultimi test invernali della classe regina. Lo spagnolo del team Pons sembra in effetti avere il pieno controllo della situazione: così se dalla Moto3 arrivano comunque segnali che lasciano intuire uno scontro al vertice tra Salom e Viñales, con Alex Rins, Alex Marquez e compagni nei panni dei disturbatori eccellenti, la middle-class lascia sino a questo momento presagire una marcia trionfale di Espargaro verso quel titolo sfuggitogli lo scorso anno anche a causa di un Marquez in formissima.

La classifica rivela comunque più in generale il buono stato di salute delle Kalex, che dominano la combinata di questi giorni di test. Tra le Suter, da tenere d’occhio però Nico Terol per il team Aspar. Piuttosto indietro gli italiani, con Simone Corsi primo tra i piloti azzurri nella combinata che non lo vede però fare meglio della quattordicesima piazza.

Mara Guarino

Foto homepage via: moto2.ponsracing.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews