Morta Sylvie Kristel, fu Emmanuelle al cinema

emmanuelle locandina sylvie kristelParigi – Malata da tempo per un cancro all’esofago, è morta ieri Sylvia Kristel, l’attrice olandese divenuta famosa per l’interpretazione di Emmanuelle in una serie di film, il primo dei quali è del 1974. Aveva anche interpretato Lady Constance Chatterley nel film del 1981 L’amante di Lady Chatterley.
Nata a Utrecht nel 1952, la Krystel si è spenta nel sonno, durante la notte, come ha riportato il suo agente Marieke Verharen all’agenzia France Presse.
La celebrità per lei era arrivata con il personaggio di Emmanuelle, alla quale aveva prestato volto e, soprattutto, corpo. Protagonista di una delle saghe erotiche più celebri della storia del cinema, il suo nome è rimasto in eterno legato a questo personaggio, le cui vicende cinematografiche sono state tratte dal libro di Emmanuelle Arsan che raccontavano la ricerca di emancipazione sessuale della protagonista.

Il successo del film del 1974 portò a numerosi sequel, che però perdettero sempre più la carica qualitativa del primo episodio. L’erotismo delicato e il soffuso esotismo andarono perduti nella meccanica ripetizioni di scene di nudo, spesso fini a sé stesse. La Kristel stessa è rimasta imprigionata nella caratterizzazione di questo personaggio, riuscendo solo in rare occasioni a trovare parti di differente spessore.

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews