Monti da Obama: “Spero riusciremo a cambiare gli Italiani”

Washington – In occasione dell’odierna visita del Premier Monti negli Stati Uniti, il settimanale Time ha oggi dedicato a Mario Monti la propria copertina dal titolo “Può quest’uomo salvare l’Europa?”. Il Time ha inoltre pubblicato una video intervista durante la quale alla domanda dell’intervistatore che gli chiedeva se il governo non stia in qualche modo cercando di modificare cultura e modo di vivere degli italiani, Monti ha risposto: ”Lo spero, perché altrimenti le riforme strutturali sarebbero effimere”.

Il Premier è a Washington per discutere dei “passi complessivi che il governo italiano sta compiendo per riconquistare la fiducia dei mercati e per rafforzare la crescita attraverso le riforme strutturali”, come rende noto la Casa Bianca a poche ore dall’incontro tra il leader italiano e il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Monti è atterrato verso le 22.30 ora locale (le 4.30 in Italia). I primi incontri stamattina alle 10,30 di Washington (le 16,30 in Italia), con l’incontro con John Boehner, speaker del Congresso; poi l’intervento al Peterson Institute, prestigioso think tank della capitale; infine il colloquio con Obama, che oltre alla crisi finanziaria affronterà anche il tema della Siria, come spiegato dal ministro degli Esteri Giulio Terzi che accompagnerà il premier per tutta la visita.
Venerdì Monti incontrerà poi a New York il segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon e il presidente dell’Assemblea Generale Al Nasser. 

Intanto prima dell’incontro Obama ha rilasciato un‘intervista al quotidiano “La Stampa” dichiarando di aver osservato con soddisfazione come “Sotto la leadership del primo ministro Monti, l’Italia sta ora adottando passi impressionanti per modernizzare la sua economia, ridurre il proprio deficit attraverso una combinazione di misure su entrate e spese, riposizionando la nazione sul cammino verso la crescita”.

Proseguendo nella sua intervista il Presidente Usa si è prolungato nel tentativo di far comprendere quanto per i futuri successi degli Stati Uniti sia fondamentale il rilancio dell’Europa e dell’Euro. Le fortune dei nostri continenti sono strettamente connesse secondo Obama, il quale si dice sicuro che l’Europa saprà trovare in tempo le soluzioni più corrette per affrontare e superare questa crisi economica.
“L’Unione Europea è il singolo più grande partner economico dell’America e il commercio e gli investimenti fra noi sostengono milioni di posti di lavoro su entrambi i lati dell’Atlantico. Le nostre banche e i nostri mercati finanziari sono profondamente connessi. Quando l’Europa va bene questo è positivo per le aziende e i posti di lavoro in America. Quando la crescita in Europa rallenta o i vostri mercati finanziari sono instabili, noi ne sentiamo le conseguenze, così come voi avete sentito l’impatto della crisi finanziaria americana quattro anni fa”.

Sulla Siria Obama si è limitato a ribadire che l’orrenda violenza contro il popolo messa in atto dalle truppe di Bashar Assad deve finire e che il Presidente dovrebbe dimettersi per consentire ad una rapida transizione democratica. Nessuna anticipazione su possibili eventuali risoluzioni della comunità internazionale, di cui con tutta probabilità i due leader parleranno più tardi.

Da sottolineare senza dubbio anche come dopo anni di gelide accoglienze da parte dello staff di Obama e soprattutto da parte della stampa statunitense, certamente poco gentile nei confronti dell’ex Premier Silvio Berlusconi, oggi la missione di Mario Monti è stata salutata con entusiasmo dai principali quotidiani locali. Non pochi gli articoli che si sono soffermati sul sottolineare la differenza tra il vecchio ed il nuovo leader del nostro Paese. Sul New York Times si legge “Per tre anni il presidente Barack Obama ha tenuto Silvio Berlusconi a distanza, ma ora l’Italia ha un nuovo Presidente del Consiglio e Washington lo accoglie a braccia aperte”.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews