Monti, le vacanze scolastiche ridotte e il cyberbullismo: #sucamelamonti

Il simbolo del partito di Mario Monti, bersaglio dell'HT #sucamelamonti

All’idea dei centristi e del premier Mario Monti di ridurre a 30 giorni la durata delle vacanze scolastiche estive i sindacati avranno pure risposto con un dissenso, ma c’è da scommettere che resterà sulla bocca di tutti non certo il commento dei vari segretari quando l’hashtag #sucamelamonti con cui soprattutto i giovanissimi stanno dicendo la loro sul social network Twitter.

La proposta che si leggeva nella bozza di riforma del mercato del lavoro dei centristi elaborata qualche giorno fa e al centro di polemiche  e smentite («Le vacanze estive durino solo un mese») non ha lasciato indifferenti gli studenti italiani: e poi dicono che i giovani non seguono la politica!  Inutili le nobili “motivazioni” adotte nella stessa bozza (modernizzare il sistema, aumentare gli spazi e i tempi per attività sportiva e di recupero), i ragazzi non ci stanno e dai loro iPhone e smartphone fanno salire #sucamelamonti in vetta alle tendenze odierne.

Non li hanno fermati neppure le “ritrattazioni”Mario Sechi, responsabile della campagna elettorale di Scelta civica, aveva precisato che non erano previste limitazioni all’attuale durata della pausa scolastica estiva  -  nè il fatto che la bozza non fosse ancora stata sottoposta ai vertici di partito (quindi non era in fondo affatto imputabile a Monti una simile proposta) e il Professore è diventato quindi sul social network la vittima preferita di quel cyberbullismo solitamente riservato a ben altri tipi di soggetti.

Al suono di #sucamelamonti – hashtag che in tanti sono convinti finirà in televisione da Barbara D’Urso – gli studenti hanno fatto sapere a Mario Monti che non intendono rinunciare alle loro meritate vacanze senza combattere e il tormentone dietro cui si sono trincerati è stato in sintesi questo: se a noi basta un mese di vacanza, a te deve bastare uno stipendio da 1000 euro al mese!

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews