Monopoli con soldi veri: vendute in segreto 80 scatole con euro reali

Tutto vero: la Hasbro ha messo in vendita in gran segreto 80 confezioni di Monopoli con all'interno fino a 20.580 euro in soldi reali. Purtroppo in Francia

monopoli-monopoly-soldi-veri-euro

Soldi veri in 80 confezioni del Monopoli. In Francia… (businessinsider.com)

La buona notizia: questa non è una bufala. Quella cattiva: se volete provare a comprare una confezione di Monopoli e trovarci dentro più di 20 mila euro in soldi veri pagandola al normale prezzo di mercato, vi toccherà fare una passeggiata in Francia. Già, perché la Hasbro, per festeggiare gli 80 anni del gioco da tavolo più famoso del mondo, ha deciso di produrre e distribuire in gran segreto 80 scatole di Monopoli – o Monopoly, nome originale del gioco – con all’interno euro reali. In una di esse, l’intero ammontare di 20.580 euro, ossia il valore classico complessivo della Banca del Monopoli, è composto totalmente da banconote vere. Assolutamente legali e assolutamente spendibili.

PER 80 FORTUNATI DA 150 FINO A 20.580 EURO REALI - L’iniziativa è stata svelata nelle scorse ore dalla Hasbro France, per festeggiare proprio gli 80 anni dell’uscita del gioco in Francia. Oltre alla scatola con tutti i 20.580 euro in soldi veri, sono in circolazione 10 scatole con 300 euro in soldi reali (10 banconote da 20, 2 da 50 e una da 100 euro) e altre 69 con 150 euro (5 banconote da 10 euro e 5 da 20) mescolati alle classiche banconote del Monopoly. Un totale di 80 confezioni da favola per una iniziativa quasi scioccante, che realizza uno dei sogni più ricorrenti di piccoli e grandi giocatori di Monopoli di tutto il mondo: utilizzare soldi veri al posto delle celebri banconote personalizzate.

«Volevamo fare qualcosa di unico – ha detto il brand manager di Hasbro France Florence Gaillard al The Guardian – e lo abbiamo fatto realizzando uno dei sogni di acquirenti e giocatori del Monopoly: trovare soldi veri nelle confezioni del nostro gioco». L’operazione di sostituire le banconote delle confezioni di Monopoly francesi con soldi veri è stata realizzata in gran segreto nel piccolo comune francese di Creutzwald, una cittadina 13.814 abitanti situata nel dipartimento della Mosella nella regione della Lorena, dove il gioco da tavolo più famoso del mondo viene inscatolato e imballato prima della spedizione in tutta la Francia.

UN UFFICIALE GIUDIZIARIO PER AUTENTICARE IL TUTTO - «Innanzitutto non è stato facile recuperare le banconote – ha spiegato Gaillard – poiché abbiamo dovuto raccoglierle e scortarle in gran sereto». E con la stessa “crudeltà” con cui i giocatori cercano di portare alla bancarotta i propri avversari nel gioco, è stato necessario l’intervento di un “crudele” ufficiale giudiziario per sancire la regolarità dell’operazione e contare le banconote inserite in ogni confezione “speciale”.  Il designato, Patrice Wimmer, manco a dirlo era un grande fan del gioco, ed è rimasto sbalordito come un bambino di fronte alla richiesta.

CONFEZIONI “SPECIALI” IRRICONOSCIBILI - Il problema più grave da affrontare è stato però il fatto che i soldi veri sono di diverse dimensioni rispetto alle banconote del Monopoli. E creare un packaging apposito avrebbe significato rendere più riconoscibili le scatole con i soldi veri all’interno. È stato quindi necessario ricreare le sezioni interne per alloggiare gli euro reali (nel caso della singola confezione da 20.580 euro) o per gestire la compresenza di banconote vere e soldi del Monopoly nelle altre 79 confezioni. Hasbro France riferisce che sarebbe difficile scovare la differenza persino con un bilancino di precisione.

STORIA DEL MONOPOLY (E DEL MONOPOLI…) - Il Monopoly è un gioco da tavolo registrato nel 1934 negli Stati Uniti da Charles B. Darrow, un ingegnere disoccupato, venduto prima in un grande magazzino di Filadelfia in 5000 copie e successivamente acquistato dalla la Parker Brothers. La vicenda reale di creazione del gioco è in realtà molto più complessa (Darrow avrebbe utilizzato già idee presenti sul mercato con altri nomi), tant’è vero che nel 1982 un gioco dal nome anti-Monopoly vinse una causa contro la Hasbro (che acquistò nel 1991 la Parker Bors.), poiché fu riconosciuto che il gioco non era stato creato da Darrow. In Italia il gioco da tavolo è stato commercializzato come Monopoli fino al 2009, in quanto distribuito dalla Editrice Giochi ed uscito nel 1935 in epoca fascista, quando la propaganda proibiva l’utilizzo di nomi esteri. Il passaggio di produzione nel 2009 alla Hasbro ha ridato al gioco il suo nome internazionale. Le famose strade del gioco su cui riscuotere il “passaggio” dei giocatori e le tariffe di case e alberghi riprendono in gran parte il nome di strade esistenti nella Milano dell’epoca.

monopoli-soldi-veri

Il vecchio tabellone del Monopoli italiano, ancora in lire (ilgiornale.it)

PERCENTUALI DI SUCCESSO? IRRISORIE - Difficile, se non impossibile, sarà trovare una delle 80 scatole con gli euro reali. Sono state infatti messe sul mercato nella sola Francia in questo mese di febbraio, nascoste all’interno di uno stock di produzione da 30 mila confezioni delle varie tipologie di gioco: classico, junior, elettronico e vintage. La percentuale di acquistare una confezione di Monopoly con soldi veri è dello 0,26%. Pescare invece la scatola con i 20.850 euro in soldi veri, è pari allo 0.0033333333333333335% di possibilità. Fortuna è dir poco. Ma cos’è la statistica per impedire a grandi e piccini di realizzare un sogno?

MONOPOLI CON SOLDI VERI: IL VIDEO DELL’INIZIATIVA DI HASBRO FRANCE 

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews