Moni Ovadia e la nascita di Israele

Moni Ovadia

Roma - Venerdì 8 aprile, alle ore 18 presso la libreria romana Melbooksstore in via Nazionale  254, l’attesa si concentra tutta sull’autore teatrale, nonché interprete ed artista poliedrico in campo letterario e musicale, Moni Ovadia. Il mondo ebraico è il suo punto di riferimento non solo personale, è nato infatti nel 1946 da una famiglia di ascendenza sefardita ma radicata nella cultura yddish mitteleuropea, ma anche professionale: tutta la sua produzione risente del witz, il tradizionale umorismo ebraico spesso grottesco, ma esilarante.

Ovadia ha firmato la Postfazione alla seconda edizione, pubblicata da Sandro Teti, del libro di Leonid Mlečin, Perchè Stalin creò Israele. Il giornalista e storico russo, classe 1957, è un volto popolare nel suo paese, anche come autore e conduttore televisivo.

Il saggio, arricchito dalla Prefazione dello storico Luciano Canfora e dall’Introduzione del giornalista Enrico Mentana, affronta il tema del ruolo del dittatore sovietico Stalin nel processo di creazione dello Stato d’Israele affermando che senza di lui non sarebbe mai nato e, in seguito, non sarebbe sopravvissuto. Con il ricorso ai documenti di archivio a lungo segretati, come quelli del Comitato centrale del Partito comunista e del ministero degli Esteri dell’ex URSS,  Mlečin racconta una fondamentale pagina del Novecento, senza rinunciare ad una narrazione che scorre piacevole come quella di un romanzo.

Appuntamento questa sera alle 18 con Moni Ovadia e l’editore Sandro Teti, per conoscere meglio un libro e una storia di cui portiamo ancora oggi la pesante eredità nel conflitto arabo-israeliano.

Redazione

foto via: http://www.lerimesse.it/; http://it.wikipedia.org

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews