Mondiali sci 2013, discesa femminile: Rolland oro, argento Fanchini

Nadia Fanchini  discesa femminile argento

Nadia Fanchini, argento ai mondiali di sci nella discesa femminile

Schladming – Seconda medaglia per l’Italia, ancora un argento dallo sci alpino. È stata Nadia Fanchini a conquistarla, sconfitta solo dalla francese Marion Rolland per 16 centesimi, nella discesa femminile corsa stamattina a Schladming.
L’azzurra è stata protagonista di un’ottima prova, che l’ha tenuta in testa alla classifica a lungo. Proprio l’ultima concorrente di alto livello, la Rolland, è riuscita a ottenere un tempo migliore, quando ormai si sperava in un oro azzurro , con le grandi favorite – la Maze e la Hoefl-Riesch – ormai saldamente alle spalle della Fanchini e con una lista di partenza orfana della Vonn, ormai a casa dopo la terribile caduta della settimana scorsa.

La francese ha sfruttato il miglioramento della pista, diventata sempre più veloce con il passare del tempo, in particolare nella parte alta.  Sistematicamente le concorrenti che seguivano ottenevano ampi vantaggi nei primi settori, perdendo terreno nella seconda metà; solo Marion Rolland è riuscita mantenere un vantaggio sull’azzurra fino alla conclusione della discesa femminile, lasciando gli spettatori in attesa fino all’ultimo.

Terza sorpresa francese in questi mondiali, con una Rolland che conquista l’oro mondiale della discesa femminile senza aver mai vinto neppure una gara di coppa del mondo. Emozione palpabile anche per la Fanchini: “non pensavo avrei mai ottenuto un’altra medaglia”, ha commentato dopo la discesa, ricordando il suo bronzo il Val d’Isere.
Il podio è stato completato dall’austriaca Maria Hoefl-Riesch, già vincitrice della supercombinata in questi campionati.

Il programma di questi campionati prevede domani la supercombinata maschile, con gli azzurri che cercheranno di portare a casa una medaglia, anche senza essere tra i favoriti. Poi ci sarà una giornata di riposo e mercoledì le gare riprenderanno con la prova a squadre, subito prima del gran finale con le quattro specialità tecniche.

Classifica finale
1 – Marion Rolland (Fra)1’50’’00
2 – Nadia Fanchini (Ita) + 0’’16
3 – Maria Hoefl-Riesch (Aut)+ 0’’70
4 – Nadja Kamer (Sui) + 0’’74
5 – Julia Mancuso (Usa) + 0’’85
6 – Stacey Cook (Usa) + 0’’91
7 – Tina Maze (Slo) + 1’’21

9 – Elena Fanchini (Ita) + 1’’45
22 – Sofia Goggia (Ita) + 2’’85

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews