Mondiali Calcio a 5: Italia-Argentina 3-2. Mammarella è un muro, azzurri agli ottavi

Stefano Mammarella, miglior portiere al mondo agli Umbro Futsal Award 2011 (calcioa5anteprima.com)

ITALIA-ARGENTINA 3-2 (p.t. 2-1): p.t 2’02” Rescia (A), 12’43” Lima (I), 18’15” Fortino (I); s.t. 17’20” Saad (I), 20’00” Cuzzolino (A)

Era la partita più difficile del girone, gli azzurri l’hanno passata a pieni voti. Anche la temibilissima Argentina si inchina all’Italia di Menichelli, nel secondo turno del girone D dei Mondiali 2012 di futsal in Thailandia: un 3-2 che significa già accesso agli ottavi di finale.

Contro la mini-albiceleste l’Italia stavolta va subito sotto, dopo 2 minuti: Rescia calcia verso la porta azzurra, Saad respinge ma la palla torna sui piedi del numero 6 argentino, che è abile a pescare l’angolo alto alla sinistra del portiere. Mammarella è a terra e non vede partire la conclusione. La reazione azzurra non tarda ad arrivare e a fine primo tempo il risultato è già ribaltato. Al 12′ Ercolessi chiama lo schema su rimessa laterale, Lima si infila nella difesa sudamericana e al volo gira verso Elias, che tocca ma non trattiene; a 90 secondi dal riposo, invece, Merlim si invola sulla sinistra e scarica la conclusione verso la porta argentina. Elias sfiora e la palla finisce sui piedi di Fortino, che deve solo insaccare nella porta vuota per il più facile dei gol.

La ripresa è un assedio argentino e Mammarella è mostruoso: il portiere azzurro ci mette piedi, corpo e mani per sbarrare a più riprese la strada agli avversari. L’arbitraggio del trio Cina-Giappone-Kirghizistan lascia molto a desiderare, ma al 17′ un perfetto contropiede azzurro libera Saad al tiro: controllo di suola e conclusione di punta per il terzo gol nella competizione per il brasiliano naturalizzato italiano.

L’Argentina ci prova con il power play (Basile portiere di movimento), ma la porta azzurra è chiusa a doppia mandata ed il gol del 3-2 arriva solo sulla sirena e non c’è nemmeno il tempo di riportare il pallone a centrocampo. Giovedì alle 11 (diretta RaiSport ed Eurosport) all’Italia basterà un pareggio contro il Messico, ultimo in classifica a zero punti, per conquistare il primo posto nel girone ed avere un ottavo di finale decisamente più agevole, contro la migliore 3a classificata dei gironi B, E o F.

Francesco Guarino

ITALIA-ARGENTINA 3-2: TUTTI I GOL

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews