Mondiali in Brasile: i numeri rivelano chi vincerà

mondiali

Scommettitori di tutto il mondo, leggete attentamente. Quello che state per leggere, infatti, potrebbe influenzare notevolmente le vostre puntate in vista dei prossimi mondiali di calcio che si svolgeranno in Brasile dal 12 giugno al 13 luglio.

BRASILE O SPAGNA? - Puntate tutto sul Brasile di Julio Cesar, Thiago Silvia, Paulinho e Nymar? Oppure sulla Spagna campione del mondo e d’Europa in carica che schiererà contemporaneamente, probabilmente per l’ultima volta, giocatori come Casillas, Xavi, Iniesta, Fabregas e Villa? Fate male. A dirlo non sono semplici sensazioni, ma numeri.

COINCIDENZE INQUIETANTI - In che anni la Germania ha vinto i suoi ultimi due mondiali? Nel 1990 e nel 1974. Sommando queste due cifre, si ottiene 3.964. E l’Argentina? Nel 1978 e nel 1986. Indovinate cosa si ottiene sommandoli? Esatto, 3.964. Per quello che riguarda il Brasile, questo numero è comparso per ben due volte nella storia dei mondiali. Non però in maniera consecutiva, ma incrociata. La Selecao, infatti, ha vinto Nel 1970 e nel 1994. Quanto fa? 3.964. Il Brasile ha conquistato il tetto del mondo anche nel 1962 e nel 2002. Anche in questo caso si ottiene 3.964. La squadra allenata da Luiz Felipe Scolari, quindi, non sembra essere la destinata a trionfare quest’estate.

UN PRECEDENTE IMPORTANTE - Chi vincerà allora i mondiali brasiliani? Seguendo questa logica, chi vinse il mondiale nel 1950. Cioè l’Uruguay di Muslera, Godin, Cavani e Suarez. Se fosse vero, sarebbe doppiamente incredibile. Non solo perché si riconfermerebbe la regola del 3.964, ma perché per la seconda volta nella storia, l’Uruguay vincerebbe un mondiale in casa del Brasile. Sessantaquattro anni fa, infatti, nella partita decisiva, l’Uruguay batté in rimonta a Rio de Janeiro proprio i padroni di casa grazie alle reti di Schiaffino e Ghiggia.

UN PROBLEMA AZZURRO - Questa notizia, però, non dovrebbe preoccupare solo i brasiliani, ma anche gli italiani. Gli azzurri di Cesare Prandelli, infatti, nella fase a girone dovranno affrontare, oltre a Inghilterra e Costa Rica, proprio l’Uruguay. Le due squadre si sfideranno il 20 giugno.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: sky.it; midoline.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews