Missione colloquio di lavoro: ecco quale outfit indossare

Come presentarsi a un colloquio di lavoro? Ecco alcune idee outfit da indossare per essere al meglio in qualunque contesto

colloquio di lavoro

Riuscire a trovare un lavoro sta diventando un’impresa impossibile per tanti giovani (chedonna.it)

In tempi di crisi economica trovare lavoro, soprattutto per i giovani, si rivela un’ardua impresa e l’opportunità di accaparrarsi anche solo un colloquio di lavoro conoscitivo, risulta un’opportunità più unica che rara, da giocarsi con astuzia. Di conseguenza ci si prepara per bene: si stampa l’ultima versione del curriculum con foto, si fa una ricerca sulla storia dell’azienda e sulle sue attività, e poi si comincia a tirare tutto fuori dall’armadio alla ricerca dell’outfit perfetto. Cosa scegliere?

L’ABITO FA IL MONACO – L’occhio vuole la sua parte, eccome. Ci sono milioni di persone che si presenteranno allo stesso colloquio, quindi perché non usare tutte le armi a disposizione? Ogni tipologia di ambiente ha un suo codice stilistico. Per il genere maschile è indubbiamente più facile, poiché con un completo giacca e cravatta, uno spezzato oppure l’opzione più casual del pantalone con camicia e maglioncino, la questione è risolta. Per le donne il discorso invece è più delicato. Solitamente, all’idea di un colloquio di lavoro, la prima immagine che sale alla mente è quella del classico tailleur: sicuramente intramontabile ma anche un po’ troppo scontato, soprattutto se si è giovani e l’ambiente è dinamico e moderno. L’importante è non essere sciatte, ma nemmeno troppo “in tiro” da sembrare inadeguate e legnose.

ONE SHOT – Alle soglie del fatidico incontro che potrebbe determinare il proprio futuro occorre tenere presenti alcune semplici nozioni di base che, se non rientrano nell’eccentricità del mondo della moda, sicuramente rientrano in quello che può essere chiamato “sobrio buon gusto per una perfetta prima impressione”. Meglio evitare quindi gonne troppo corte e scollature vertiginose, no al trucco eccessivamente evidente, no a tacchi e top psichedelici o pieni di paillettes stile disco, e divieto assoluto di masticare caramelle e simili. La borsa va bene se grande ma senza esagerare, meglio se con degli scomparti per dividere le copie del curriculum, fogli, penne, block notes, da effetti personali. Mostrarsi sicure, sorridenti e organizzate è un aspetto fondamentale. L’orologio è un altro accessorio importante per dare un’idea di puntualità forte.

GLI OUTFIT – Per un colloquio in un ufficio è concesso puntare sul tailleur, ma è preferibile scommettere sulle varianti più moderne, con tagli avvitati e accessori più casual di modo da non destare subito l’idea della donna in carriera. Se l’ambiente dell’incontro di lavoro è in una sede legale, si può pensare ad un tailleur con pantaloni oppure a un look più casual-chic fatto di pantaloni (jeans o velluto), con stivaletti o dal tacco non eccessivamente alto. La vera chicca in questo caso è una borsa capiente e sobria, che dia l’idea di avere tutto a portata di mano. Se invece siete in un ambiente creativo, qualche piccola estrosità è ben accetta come un completo elegante abbinato a delle sneakers. In alternativa è possibile sbizzarrsi in combinazioni dai colori accesi perché anche se un po’ azzardati, saranno notati da chi magari, dall’altra parte della scrivania sta cercando proprio una risorsa dalla forte personalità e dal gusto creativo.

TRUCCO E PARRUCCO – Per capelli e make up, bisogna concentrarsi sul dare un’immagine fresca, pulita, ordinata e sana di sé. Truccarsi va bene, soprattutto preferendo toni neutri e in generale poco evidenti. Per questo motivo la combinazione lucidalabbra trasparente, mascara, matita nera e trucco di base per il viso è perfetta. Da evitare sono rossetti e smalti rosso fuoco o tonalità troppo cariche che distolgano l’attenzione dalle parole e curriculum. I capelli vanno bene sciolti se curati e ordinati, altrimenti si può optare per uno chignon, una traccia o una spiga in tutte le loro varianti.

Aggiungete tutti questi diktat a ottime doti professionali e una discreta , et voilà il colloquio è servito!

Claudia D’Agostino

@ClaDagostino87

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews