Ministero della Salute, 220 nuovi farmaci nelle parafarmacie e nei supermarket

Roma – Sono facili da acquistare e senza ricetta medica. Sono i farmaci venduti nelle parafarmacie e nei corner degli ipermercati. E desso ne saranno ancora di più grazie alla nuova lista stilata dal ministero della Salute insieme con l’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco). Sono infatti 220 i medicinali “strappati” alla sola competenza di farmacie.

Accanto a sciroppi e aspirine, si potranno trovare “antivirali per uso topico a base di acyclovir, antibiotici vaginali, prodotti per la circolazione, colliri antiallergici e antiinfiammatori per uso topico” come spiega il ministero. Si tratta cioè, tra gli altri, di medicinali contro l’herpes o le infezioni intime e pomate con atiimfiammatori.

Questi farmaci, appartenevano alla cosiddetta “fascia C”, quella della vendita solo attraverso ricetta medica, anche “bianca” e senza rimborso dal Servizio Sanitario Nazionale (Ssn), nella quale rimangono “i medicinali stupefacenti, gli iniettabili, i medicinali del sistema endocrino”. Esempi sono gli anticoncezionali e gli antidepressivi.

Con questa “delisting” stilata due giorni fa, il ministro alla Salute, Renato Balduzzi, ha anticipato il termine di 120 giorni indicato nel decreto Salva-Italia del governo Monti per l’individuazione dei farmaci. L’elenco completo sarà pubblicato in questi giorni sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito del ministero.

Scontente, forse, rimarranno le farmacie che con la vendita dei medicinale di fascia C perché si vedranno portar via parte di quella quota che alimentava un mercato di tre miliardi di euro l’anno. Mentre resteranno soddisfatti i supermarket, ma soprattutto le parafarmacie che non vedevano l’ora che giungesse questa piccola “liberalizzazione” per poter vendere anche farmaci sotto “ricetta bianca”, grazie alla presenza, in ogni punto vendita, di un farmacista.

 Angela Nitti

http://www.ogginotizie.it/GUI/file_contenuti/242609_medicine1.jpg

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews