Milleproroghe, posta la fiducia. Bersani, «È un pasticcio»

ROMA Il governo ha posto la fiducia sul maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto mille proroghe, che stamattina è all’esame della Camera. Sabato il via libera finale del Senato: verso le 15 si potrà assistere al voto finale in diretta tv.

Confermate quindi le intenzioni già annunciate ieri sera dal governo, nonostante i rilievi del Capo del Governo. Oggi il ministro dell’Economia Giulio Tremonti ha preso la parola in aula per spiegare su quali punti si interverrà con delle modifiche:la normativa contenuta nel testo sul personale della Consob l’assunzione per Provincia, in rapporto con l’ultima sentenza della Corte Costituzionale; il salvamento acquatico; gli immobili acquisti a seguito di esproprio per Roma; la norma sull’incrocio tra Tv e giornali; la proroga della Presidenza dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici e sui servizi; una modifica sulla normativa delle demolizioni di Napoli; il numero degli assessori e dei consiglieri del Comune di Roma, ripristinando il ‘tetto’ del decreto di luglio; la proroga delle concessioni dei contratti nella zona dell’ Etna.

Immediate le critiche del segretario del Pd Pier Luigi Bersani, secondo cui il governo mostra « divisioni e confusione mentale» sulle modifiche al decreto. «E’ un pasticcio e c’é una palese divisione nel governo. E’ inutile che rubino un voto in più o in meno in Parlamento, perché all’atto pratico la propulsione del governo è esaurita», ha dichiarato. «Non si aspettino titubanze dall’opposizione, che condurrà con tutti gli strumenti a sua disposizione la propria battaglia», ha aggiunto.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews